Serie A, 5 azzardi al Fantacalcio per la 13ª giornata

Ecco cinque scommesse, cinque azzardi, da provare in questo turno infrasettimanale di campionato

19 Novembre 2021

Redazione - Autore

Finalmente torna la Serie A! I fantallenatori hanno avuto un po’ di riposo per schiarirsi la mente e ora possono di nuovo pensare al campo. La tredicesima giornata inizia sabato alle 15 con Atalanta-Spezia.
Alcune squadre hanno perso diversi pezzi durante la sosta, quindi possiamo aspettarci qualche sorpresa in questo turno di campionato. Ecco i nostri cinque azzardi di giornata.

Le scommesse di giornata

HAMED JUNIOR TRAORE (Sassuolo)- Con Boga e Djuricic ancora fermi ai box, è ancora sua la maglia da titolare. E’ andato in gol solo nella prima giornata, ma contro un Cagliari in grandissima difficoltà può tornare a segnare.
Il Sassuolo va a segno in casa da 4 partite consecutive, il Cagliari ha sempre subito almeno 2 gol in trasferta in questa stagione.

ARTHUR THEATE (Bologna)- Uno dei difensori più sorprendenti di questo inizio stagione, tanto da meritarsi la chiamata in nazionale col Belgio. Il Bologna in casa ha sempre segnato ed è una delle squadre più pericolose sui corner offensivi. La testa che viene più cercata è proprio quella del difensore belga, che è già andato in gol due volte in stagione. Inoltre, l’attacco del Venezia non è il più ostico da marcare per Theate e compagni.

RICCARDO SAPONARA (Fiorentina)- Il gol dell’ex torna sempre di moda. In una giornata piena di incertezze per i tanti assenti dei viola, Italiano spera nella prestazione dei suoi migliori giocatori. Saponara da ex contro il Milan è andato in gol in tre occasioni. Quando vede i rossoneri contro si esalta, lo ha già fatto per Empoli, Sampdoria e Spezia, può ripetersi anche con la maglia della Fiorentina.

MARKO PJACA (Torino)- Rientrato dall’infortunio, è in ballottaggio con Linetty per un posto alle spalle della punta. Anche se non dovesse partire dalla panchina potete puntare su di lui. I due gol segnati fino ad ora infatti sono arrivati entrambi da subentrato. Anche solo 20 minuti gli possono bastare per incidere sul match, come successo contro Sassuolo e Lazio. Se volete scommettere insieme a noi, scegliete lui per questa giornata.

GORAN PANDEV (Genoa)- Senza Destro e Caicedo, entrambi infortunati, potrebbe giocare finalemente da titolare, affiancato dal giovanissimo Buksa. Il sempreverde Pandev vuole dimostrare al neo arrivato Shevchenko che può fare affidamento su di lui anche per questa stagione. Un giocatore della sua esperienza sa come fare male alle grandi squadre. Puntare su di lui contro Mancini e Ibanez può sembrare una follia, ma sono proprio queste le sfide che vogliamo.

A cura di Alberto Ferri

Lascia un commento