Empoli, Satriano svela un retroscena: “Vi dico chi mi ha convinto a venire qui”

17 Luglio 2022

Andrea Molinari - Autore

Martin Satriano è ufficialmente un nuovo giocatore dell’Empoli. L’attaccante di proprietà dell’Inter, dopo l’esperienza in Francia con il Brest, è tornato in Italia e si è trasferito in prestito al club toscano nella trattativa che ha portato Asllani in nerazzurro.

Il ragazzo originario di Montevideo, Uruguay, si è presentato in conferenza stampa elogiando la società di Corsi: “L’Empoli è un grande club, una società che lavora bene, da qui sono passati tanti calciatori forti. Penso che ad un giovane faccia bene venire qui”.

L’attaccante ha in seguito svelato un retroscena sulla trattativa che lo ha portato a vestire la maglia dell’Empoli: Ho parlato con Vecino, me ne ha parlato benissimo. Lui è stato qui un anno e gli è piaciuto tanto. Mi ha convinto.

vecino inter
Db Milano 18/09/2021 – campionato di calcio serie A / Inter-Bologna / foto Daniele Buffa/ Image Sport nella foto: Matias Vecino

‘Satrigol’ è reduce da una buona esperienza in Ligue 1, ed a proposito ha dichiarato: “Il campionato francese mi è piaciuto tanto, penso sia di grande livello. Rispetto alla Serie A è più fisico e intenso. In Italia si lavora più sulla tattica, per un attaccante è più difficile perché i difensori ti lasciano meno spazio. Questa sarà la prima esperienza in Serie A dall’inizio, ma io ho tanta voglia di iniziare e fare bene. Voglio aiutare l’Empoli in tutto ciò che serve”.

Per concludere l’attaccante classe 2001 ha parlato della sua nazionale: “Prima devo pensare all’Empoli, a fare gol ed a giocare buone partite e poi penso che arriverà anche il mio momento con la Nazionale”.

Lascia un commento