Consigli Asta Riparazione 2024: gli attaccanti divisi per fasce, chi prendere al Fantacalcio e agli scambi

Consigli asta riparazione 2024: gli attaccanti divisi per fasce, chi prendere al fantacalcio e chi scambiare

Lautaro Martinez Inter
6 Febbraio 2024

Sofia Silveri - Autore

Consigli Asta Riparazione 2024 – Con l’inizio del nuovo anno tutti gli amanti del Fantacalcio si apprestano a pianificare le proprie mosse per l’asta di riparazione. Tra le strategie da valutare potrebbe essere utile pensare a degli scambi, senza dimenticare la possibilità di spendere i propri crediti per inserire nuovi elementi in rosa. Alla luce di ciò, quindi, capiremo come migliorare la vostra squadra al Fantacalcio concentrandoci in particolare sui consigli sugli attaccanti divisi per fasce da prendere all’asta di riparazione.

Asta Riparazione 2024 – gli attaccanti divisi per fasce: i migliori da prendere e chi evitare agli scambi

SUPERTOP

Lautaro Martinez (Inter), Vlahovic (Juventus), Giroud (Milan), Thuram (Inter)

I supertop sono gli attaccanti a cui gli allenatori non possono rinunciare. Coloro che portano bonus e regalano performance eccellenti ai fantallenatori. Qualora dovessero proporvi uno scambio con protagonisti uno di questi calciatori, non esitate ad accettare.

Giroud Milan

TOP

Lukaku (Roma), Zirkzee (Bologna), Osimhen (Napoli), Soulé (Frosinone), Berardi (Sassuolo), Chiesa (Juventus), Dybala (Roma), Leao (Milan).

Gli attaccanti top hanno un grande impatto nelle rispettive squadre e di conseguenza sono degli elementi preziosi fantacalcio. Tuttavia difficilmente saranno messi in vendita a prezzo di saldo durante l’asta di riparazione. Questi calciatori hanno una valutazione inferiore rispetto ai supertopma sono comunque valori indiscussi da avere in rosa. Nei top è incluso Domenico Berardi, dato il suo importante rendimento. Da ricordare, però, che salterà 4 o 5 partite per infortunio.

berardi sassuolo

I SEMITOP SU CUI PUNTARE

Kvaratskhelia (Napoli), Zapata (Torino), Lookman (Atalanta), Pinamonti (Sassuolo), Nico Gonzalez (Fiorentina), Immobile (Lazio).

I semitop hanno il pregio di non essere valutati come dei top, ma di rendere come tali o quasi. Il loro prezzo è in genere più ragionevole e potrebbero essere interessanti oggetti di scambio durante le aste di riparazione. Queste tipologie di calciatori sono coloro che hanno un alto potenziale, ma a volte vengono messi in secondo piano anche a causa di poca continuità realizzativa sotto porta. Occhio a non farveli scappare.

consigli asta riparazione attaccanti fasce

BUONI ATTACCANTI

Lucca (Udinese), Scamacca (Atalanta), Ngonge (Napoli), Retegui (Genoa), Krstovic (Lecce), Beltran (Fiorentina), Thauvin (Udinese), Okafor (Milan), Belotti (Fiorentina)

Attaccanti dal buon rendimento, non sempre titolari, ma che quando chiamati in causa rispondono sempre presente. Potrebbero essere degli ottimi colpi come terzo o quarto slot. La stagione è ancora lunga e gli impegni ravvicinati possono indurre gli allenatori a ruotare spesso le pedine offensive.

I TITOLARI DA PRENDERE

Sanabria (Torino), Pavoletti (Cagliari), Henry (Hellas Verona), Colombo (Monza), Cerri (Empoli), Almqvist (Lecce), Cheddira (Frosinone), Laurientè (Sassuolo)

Nelle diverse fasce degli attaccanti questa categoria rappresenta una vera e propria ancora di salvezza per chi ama il fantacalcio, quindi, tra i nostri consigli per l’asta di riparazione cerchiamo di coprire anche il quinto o sesto slot offensivo. Comprateli soprattutto se avete bisogno di rinforzare il vostro reparto d’attacco con dei comprimari di buon livello.

I JOLLY E LE SCOMMESSE

Castellanos (Lazio), Djuric (Monza), Cambiaghi (Empoli), Yildiz (Juventus), Ekuban (Genoa), Simeone (Napoli), Raspadori (Napoli), Arnautovic (Inter), Sanchez (Inter), Abraham (Roma), Banda (Lecce), Nzola (Fiorentina), Cuni (Frosinone), Dia (Salernitana), Ikwuemesi (Salernitana), Isaksen (Lazio), Karlsson (Bologna), Lapadula (Cagliari), Luvumbo (Cagliari), Mota (Monza), Piccoli (Lecce), Simy (Salernitana)

I potenziali outsider di ogni fantalega: i jolly e le scommesse. Alcuni non hanno avuto un felice avvio di stagione per diversi motivi, ma sono alla ricerca di riscatto. Altri hanno già stupito. Se siete già ben coperti in attacco, provate a scommettere su una di queste punte.

I RISCHIOSI

Bonazzoli (Verona), Jovic (Milan), Kaio Jorge (Frosinone), Kvernadze (Frosinone), Milik (Juventus), Pedro (Lazio), Petagna (Cagliari), Sansone (Lecce)

Inutile nascondersi, questi attaccanti sono un vero e proprio rischio, alcuni giocano poco, altri invece non hanno reso per come avrebbero dovuto, almeno fino a questo momento. Prenderli è un rischio. Ma nel calcio come nel fantacalcio si sa: chi non risica non rosica.

CHI EVITARE

Azmoun (Roma), Cancellieri (Empoli), Caso (Frosinone), Ceide (Sassuolo), Defrel (Sassuolo), Destro (Empoli), Deulofeu (Udinese), Karamoh (Torino), Maric (Monza), Mulattieri (Sassuolo), Pellegri (Torino), Pierotti (Lecce), Seck (Frosinone), Shomurodov (Cagliari), Shpendi (Empoli), Success (Udinese)

Chiudiamo i consigli fantacalcio per l’asta di riparazione degli attaccanti divisi per fasce con coloro da evitare. Quest’ultimi sono poco considerati dai propri allenatori e quasi mai presenti nelle rotazioni delle rispettive squadre.

Lascia un commento