Chi è Kouadio Koné, il centrocampista che interessa al Napoli

Andiamo alla scoperta di Kouadio Koné, centrocampista francese classe 2001 conteso in Serie A da Napoli e Juventus

Kone Monchengladbach
8 Gennaio 2024

Marco Palomba - Autore

Il mercato di gennaio entra sempre più nel vivo. Diversi i nomi sul taccuino dei vari direttori sportivi che scrutano e cercano la migliore offerta per le loro rispettive squadre. Tante volte, in quello che è il calciomercato, a fare la differenza può essere la tempestività: muoversi prima, giocare d’anticipo e provare a convincere il giocatore ad accettare l’offerta del club può mostrarsi l’arma determinante per battere la concorrenza. Può essere questa la mossa che ha provato ad attuare il Napoli nelle scorse settimane su Kouadio Koné, il centrocampista francese del Borussia Monchengladbach che tanto piace anche alla Juventus.

Kone Monchengladbach

Chi è Kouadio Koné

Nato a Colombes, in Francia, nel 2001, Koné ha sin da subito con una grande passione per il calcio. Il suo debutto tra i grandi non tarda ad arrivare: è il 24 maggio del 2019 quando Koné entra in campo con la maglia del Tolosa nell’ultima sfida di campionato contro il Dijon. A scommettere su di lui è il Borussia Monchengladbach che decide di portarlo in Germania nell’estate del 2021, concludendo però l’operazione nel mese di gennaio (lasciandolo in prestito al Tolosa fino a fine stagione).

meluso napoli

Le caratteristiche tecniche

Alto 1.85 m, può ricoprire diversi ruoli all’interno del centrocampo. Per caratteristiche, presumibilmente, nasce più come mezz’ala: grande corsa e molto abile nel box-to-box. Ama spingersi palla al piede e, quando è necessario, sa sfruttare anche l’arma del dribbling. Da considerare come un calciatore che può ricoprire il ruolo di interno di centrocampo, ha dimostrato di saper giocare anche a 2, posizionandosi davanti alla difesa con il compito di garantire maggior protezione rispetto alla mezz’ala.

Mp Cesena 12/08/2023 – amichevole / Juventus-Atalanta / foto Matteo Papini/Image Sport nella foto: Cristiano Giuntoli

Koné, per duttilità, può rappresentare un ottimo colpo per le squadre italiane. Quest’anno, protagonista di una stagione non esaltante del Borussia Monchengladbach, ha ricoperto più volte il ruolo di interno di centrocampo, affidando a Weigl il compito di regista. Con 8 partite all’attivo in Bundesliga, il francese vanta 1 gol e 3 ammonizioni. Un centrocampista duttile, che può adattarsi e giocare in diversi modi. Napoli e Juventus sono alla finestra: attendono e scrutano un giocatore che, anche per l’età che ha, può essere senza dubbio un ottimo innesto sia per il presente, ma anche per il futuro.

Lascia un commento