Atalanta, Gasperini: “Carnesecchi è un profilo forte ma deve migliorare con i piedi”

L'intervista di Gian Piero Gasperini al termine del match fra Atalanta e Sassuolo, valido per la 25ª giornata di Serie A

gasperini atalanta
17 Febbraio 2024

Sofia Silveri - Autore

Il match tra Atalanta e Sassuolo ha chiuso questo sabato di campionato. Per i nerazzurri era una gara fondamentale per consolidarsi al quarto posto, avvicinando momentaneamente il Milan. Atalanta-Sassuolo si è conclusa sul risultato di 3-0 e al termine della sfida Gasperini ha commentato la prestazione dei suoi nella consueta intervista in zona mista.

pasalic atalanta

Atalanta-Sassuolo, l’intervista di Gasperini

L’allenatore nerazzurro ha esordito così nell’intervista: “Questi risultati sono molto importanti e ci danno tanta sicurezza e consapevolezza, la squadra sta crescendo, ha tanta autostima e lo stiamo vedendo. Pretendo molto dai miei ragazzi anche se ci sono ancora margini di crescita. Abbiamo iniziato bene la gara poi la fase di gestione non è andata bene, infatti abbiamo rischiato. Nel secondo tempo siamo tornati a essere propositivi e abbiamo creato diverse occasioni da gol. Carnesecchi? Non posso paragonarlo a Donnarumma perché Gigio ha più esperienza. È un bel profilo, lavora bene ed è un portiere forte, ultimamente ha preso molta fiducia ma deve migliorare con i piedi”.

atalanta sassuolo gasperini intervista

L’allenatore della Dea ha continuato: “A un certo punto della mia carriera sembrava che giocare a 3 fosse un’eresia. Invece adesso tutte le squadre giocano con la difesa a 3. Vedere l’Inter in finale di Champions con questo schieramento è stata una soddisfazione”.

Gasperini Atalanta

Infine, Gian Piero Gasperini ha concluso: “Per noi arrivare in Champions vale di più di chi vince per 10 anni lo scudetto, l’Atalanta non può permettersi di avere debiti. L’unico trofeo a cui l’Atalanta può pensare è la Coppa Italia. Pioli dice che siamo favoriti per l’Europa League? Pioli ne capisce quindi potrebbe avere ragione (ride, ndr)”.

Lascia un commento