Fantacalcio, 5 possibili sorprese da schierare per la 6ª giornata

Cinque possibili sorprese al fantacalcio su cui scommettere alla 6ª giornata di Serie A: schierateli se vi piacciono le scommesse

Kouame Fiorentina
9 Settembre 2022

Redazione - Autore

Terminati gli impegni europei, è già tempo di rituffarsi nel campionato di Serie A. Anche per la 6ª giornata tornano, come di consueto, le 5 possibili sorprese da schierare al fantacalcio. Si tratta di quei giocatori dai nomi magari non troppo altisonanti, ma che potrebbero trovare la via del bonus nel corso della giornata. Il match inaugurale del weekend sarà quello del Maradona, in cui il Napoli sfiderà lo Spezia sabato alle ore 15:00. Di seguito, le possibili sorprese da schierare al fantacalcio per la 6ª giornata di campionato.

6ª giornata, 5 sorprese al fantacalcio

RASMUS HOJLUND (Atalanta) – Il nuovo gioellino a disposizione di Gasperini ha stupito tutti. Il gol al Monza è stato la dimostrazione che le prime impressioni positive erano veritiere. Il centravanti danese è chiamato ora alla prova della continuità di rendimento, data anche l’emergenza in attacco che affligge i bergamaschi. La Cremonese ha dato segnali incoraggianti, ma rimane comunque una realtà in pieno allestimento. Per Hojlund, le occasioni non mancheranno di certo.

Hojlund Atalanta

MARKO PJACA (Empoli) – Un talento che, quando arrivò in Italia, sembrava destinato a grandi cose e che invece, complici diversi acciacchi fisici, non è mai riuscito ad esprimere il suo potenziale. Quest’anno Pjaca vuole provarci ancora, ripartendo da Empoli. Sarà la sua seconda partita consecutiva da titolare, e di fronte troverà una Roma che rimane squadra temibile ma in crisi di risultati. La qualità e la tecnica del croato potrebbero rivelarsi determinanti nel corso del match.

ARMAND LAURIENTÉ (Sassuolo) – L’ala destra acquistata dai neroverdi nel corso della sessione di mercato estiva ha ben impressionato al suo esordio da titolare. Il compito di non fare rimpiangere Berardi non era dei più semplici, ma Laurienté non ha sfigurato. Questa settimana affronterà l’Udinese al Mapei e i tifosi, come anche i fantallenatori che hanno puntato su di lui, possono contare sull’esplosione del francese.

CARLOS AUGUSTO (Monza) – L’esterno di centrocampo era stato uno dei trascinatori dei brianzoli nella passata stagione, coronata con la promozione in Serie A. Proprio nella massima serie, Carlos Augusto, così come il resto della squadra, non è ancora riuscito a trovare la giusta quadra. La sfida con il Lecce non può già essere decisiva, ma rappresenta una ghiotta occasione per togliere quel brutto zero alla voce “punti”. Petagna aspetta palloni da buttare dentro, e per Carlos Augusto ci sarà la possibilità di rispondere presente.

Carlos Augusto Monza Miranchuk Torino

CHRISTIAN KOUAMÉ (Fiorentina) – All’inizio della stagione, complice anche l’abbondanza di scelta in avanti, l’ex attaccante del Genoa sembrava destinato ad un campionato vissuto perloppiù in panchina. Le sue prestazioni hanno però convinto Italiano a puntare sempre più su di lui, e l’ivoriano ha ripagato la fiducia segnando il gol del momentaneo vantaggio della Fiorentina contro la Juventus. I viola saranno impegnati al Dall’Ara, contro un Bologna in piena confusione. Per Kouamé, ci potrebbe essere la possibilità di bissare il gol segnato ai bianconeri.

Lascia un commento