Serie A, 5 giocatori che finora stanno deludendo: come gestirli al fantacalcio

Il fantacalcio è fatto anche di delusioni. Da Reina a Morata e Zaniolo: 5 giocatori che finora non stanno brillando

7 Dicembre 2021

Redazione - Autore

La Serie A sta entrando sempre più nel vivo, e di conseguenza anche il fantacalcio. Durante l’asta iniziale certi nomi erano estremamente affidabili, ora a distanza di mesi qualcosa è andato storto. Ecco 5 giocatori che non stanno rispettando le aspettative di inizio anno.

5 giocatori che finora stanno deludendo

PEPE REINA (Lazio) – In questo caso bisogna fare molta attenzione. Reina è da due anni il portiere titolare della Lazio, adesso però potrebbe esserci un cambio di gerarchie. Nell’ultima uscita dei biancocelesti contro la Sampdoria è tornato tra i pali Thomas Strakosha, che è stato autore di una grandissima prestazione. L’albanese si è messo in luce con parate super tenendo al sicuro il risultato dei suoi, dunque ora è molto alta la percentuale di rivederlo titolare. In vista dell’asta di riparazione, potreste anche tenere Reina poiché non dovrebbe essere escluso definitivamente. Ma rispetto ad inizio stagione, lo spagnolo potrebbe perdere il posto, quindi se non avete Strakosha cercate di prenderlo.

NICOLÒ ZANIOLO (Roma) – Qui c’è un discorso ben preciso da fare. È vero, il centrocampista della Roma sta deludendo, ma fate attenzione. Attualmente non riesce a sbloccarsi in chiave bonus: 0 assist e 0 gol, ma non prendete scelte affrettate. In vista della prossima asta il consiglio che vi diamo è di tenerlo. Il gioco della Roma passa spesso dai suoi piedi, e, soprattutto, vanno sottolineate le sue buone prestazioni che spesso gli fanno sfiorare il gol.

ALEX MERET (Napoli) – Nel suo caso si tratta più di poca presenza in campo piuttosto che delusione. Ad inizio anno nessuno immaginava una sua esclusione così drastica, poi Spalletti ha preso le sue decisioni. Il Napoli ha due ottimi portieri, ma il tecnico dei partenopei ha deciso: Ospina per il campionato e Meret in Europa League. Le presenze del portiere campione d’Europa dovrebbero essere poche salvo stravolgimenti, ma se la situazione dovesse rimanere questa, potete scegliere se tenerlo o affidarvi ad un altro portiere titolare in vista dell’asta di riparazione.

ALVARO MORATA (Juventus) – Lui è tra quelli che sta deludendo di più finora. In diverse occasioni alla Juventus sono mancati i suoi gol, e anche i fantallenatori hanno riscontrato problemi per questo. Con il ritorno di Allegri – vecchia conoscenza dello spagnolo sempre a Torino – si pensava ad un Morata più prolifico, ma non sta andando così. Giocando in una big c’è la possibilità che inizi a segnare, ma se alla fine del mercato invernale la situazione dovesse restare cosi, potreste cercare di proiettarvi su altri attaccanti.

LUIS ALBERTO (Lazio) – Stagione in salita finora per lo spagnolo. Fino alla scorsa stagione era il fulcro del centrocampo della Lazio, ad oggi però non possiamo dire lo stesso. Con l’arrivo di Sarri il ruolo di Luis Alberto è cambiato, e il calciatore sembra risentirne di questo. Alcune prestazione positive sono arrivate (ad esempio contro la Salernitana), ma allo stesso tempo il tecnico dei biancocelesti ha fatto capire che non è insostituibile. In ogni caso non privatevene, il numero 10 della Lazio è sempre un big e anche se meno rispetto agli altri anni, dovrebbe portare i suoi bonus.

A cura di Lorenzo Latino

Lascia un commento