Serie A, i difensori low-cost consigliati per la 5ª giornata

Completano la vostra difesa e possono regalarvi gioie: i difensori da ultimi slot consigliati in vista del prossimo turno di Serie A

21 Settembre 2021

Redazione - Autore

Il turno infrasettimanale riserva spesso grandi sorprese. Il pericolo turnover è sempre dietro l’angolo, e per i fantallenatori non è semplice scegliere la formazione da schierare.

Al fantacalcio i top di reparto non bastano: a volte sono le scommesse a far vincere la giornata. Ecco a voi i difensori low-cost da schierare alla 5ª giornata di Serie A.

I DIFENSORI LOW-COST CONSIGLIATI

AMIR RRAHMANI (Napoli) – Arrivato la scorsa estate dall’Hellas Verona, dopo una stagione con poche presenze a disposizione, il centrale kosovaro sembrerebbe il prescelto per affiancare Koulibaly. Con Manolas in netto calo, Spalletti punterà moltissimo sul Rrahmani. Ottima prestazione contro il Leicester e un gol contro l’Udinese: il classe 1994 potrà confermarsi anche contro la Sampdoria.

KORAY GÜNTER (Hellas Verona) – Il cambio di allenatore sembra aver riportato grande entusiasmo in casa Verona. L’arrivo di Tudor potrà valorizzare moltissimo la fase difensiva, con diversi giocatori che potrebbero tornare a regalare soddisfazioni anche in chiave fantacalcio, uno su tutti Koray Günter. La partita con la Salernitana potrà essere l’occasione giusta per schierarlo: dategli una chance.

KEVIN BONIFAZI (Bologna) – La goleada subita contro l’Inter ha creato molti dubbi nella testa dei fantallenatori: la difesa del Bologna è affidabile? La risposta è sì, soprattutto contro un Genoa non splendente. Mihajlovic cura nei minimi dettagli la fase difensiva, e l’imbarcata di San Siro non può cancellare quanto di buono fatto finora. Per completare la vostra difesa, Bonifazi non è affatto una cattiva idea.

LUIZ FELIPE (Lazio) – Finora non ha convinto pienamente, ma il brasiliano ha un potenziale da non sottovalutare. Sarri punta forte su di lui, nonostante un inizio negativo. La sconfitta con il Milan e il pareggio contro il Cagliari hanno acceso un campanello d’allarme in casa Lazio, che dovrà conquistare a tutti i costi i 3 punti a Torino. Insomma, Luiz Felipe è una buona opzione low-cost.

ALESSIO ROMAGNOLI (Milan) – Il problema muscolare di Kjaer lascerà al capitano rossonero la possibilità di partire dal primo minuto contro il Venezia. Rimasto svincolato in moltissime leghe, Romagnoli avrà un’occasione che, siamo certi, sfrutterà al meglio. Nonostante le grandi assenze, il Milan assicura grande solidità in difesa, soprattutto contro la neopromossa Venezia. In memoria degli anni passati, schierate Romagnoli.

A cura di Davide Masi

Lascia un commento