Serie A, i 7 giocatori da evitare al fantacalcio per la 6ª giornata

Tra partite complesse e periodi di forma negativi: ecco i 7 giocatori da evitare per la 6ª giornata. Al fantacalcio potete fare altre scelte

24 Settembre 2021

Redazione - Autore

La 6ª giornata di Serie A è alle porte ed è arrivato il momento di scegliere la formazione. Sarà la terza partita ravvicinata, quindi le insidie sono tante, tra dubbi, infortunati e cambi di formazione improvvisi. Destreggiarsi tra il turnover non è affatto facile, ma è fondamentale non commettere errori.

Per questo motivo, abbiamo stilato la lista dei sette giocatori da evitare: per questa giornata puntate su altro.

I 7 GIOCATORI DA EVITARE

ALESSIO CRAGNO (Cagliari) – Il portiere del Cagliari ha sempre regalato grandi soddisfazioni ai propri fantallenatori ma quest’anno la squadra sarda è partita col piede sbagliato. Nonostante l’arrivo di Mazzarri, i gol incassati dal portiere non sono diminuiti. E ora arriva la capolista Napoli in forma strepitosa…

PETKO HRISTOV (Spezia) – Il difensore bulgaro ha conquistato un posto da titolare in pianta stabile nella squadra di Tiago Motta ma il gioco brillante della squadra ligure concede spazi importanti alle squadre avversarie. La fantamedia del difensore dello Spezia è insufficiente e sarà complicato invertire questa tendenza contro il Milan.

TOMMASO AUGELLO (Sampdoria) – Il terzino sinistro della Sampdoria, autore di buone prestazioni e di un gol contro l’Inter, è una delle piacevoli sorprese di mister D’Aversa.
Ma giovedì scorso ha sofferto il Napoli e in particolare Lozano sulla sua fascia. Contro Cuadrado o Chiesa potrebbe ripetersi la stessa storia. Da evitare.

LUCAS LEIVA (Lazio) – Lo stato di forma del centrocampista sembra lontano da quello che abbiamo ammirato negli ultimi anni e ora c’è anche Cataldi ad insidiarlo. La Lazio non vive un momento d’oro e il derby potrebbe essere la partita del riscatto ma per Lucas ci sarà tanto da soffrire con la dinamicità di Mkhitarian che probabilmente agirà dalle sue parti al posto dello squalificato Pellegrini.

ANTONIO VACCA (Venezia) – Il centrocampista del Venezia ha avuto un buon avvio di stagione ma i centrocampisti del Torino sono la vera forza della squadra di Juric. Non sarà una battaglia semplice per il mediano del Venezia.

ROBERTO PICCOLI (Atalanta) – Il giovane centravanti prova a capitalizzare al meglio i minuti in campo che gli concede Gasperini. Dopo essere stato protagonista nella prima giornata, ora fa più fatica e il rientro di Muriel si avvicina. Contro Skriniar e compagni sarà impresa ardua trovare la gioia del gol.

KEITA BALDE (Cagliari) – L’ attaccante ex Inter è stato schierato da subito prima da Semplici e poi da Mazzarri. Ora potrebbe pagare un po’ di stanchezza alla terza partita di fila in una settimana e soprattutto non sarà semplice perforare la forte difesa del Napoli. E attenzione alla concorrenza di Pavoletti che scalpita per una maglia da titolare.

Lascia un commento