Ultimi arrivati, pro e contro dei nuovi difensori della Serie A

Nuovi difensori al Fantacalcio: possibili rivelazioni e colpi a sorpresa. Ecco 7 nuovi giocatori da tenere d'occhio

30 Agosto 2021

Lorenzo Cascini - Autore

Nuovi difensori che sbarcano al Fantacalcio. In Italia, la patria della tattica e della difesa. Concluso finalmente (per i fantallenatori almeno, è un sollevo) il calciomercato, sarà fondamentale scoprire chi sono i giocatori arrivati dall’estero, le loro caratteristiche, per potersi fare un’idea su quanto spendere in sede d’asta. Comprare un giocatore che arriva da fuori, magari in sordina, può rivelarsi poi un grande affare a lungo termine. Di seguito ecco quindi i migliori nuovi difensori arrivati al Fantacalcio.

Ultimi arrivati, pro e contro dei nuovi difensori della Serie A

Denzel Dumfries (Inter) – L’esterno olandese è il nuovo acquisto dell’Inter, arrivato in Italia per sostituire Hakimi. Caratteristiche diverse, stessa centralità nell’undici titolare. Dumfries è un terzino di spinta, che giocherà largo a destra nei 5 di centrocampo, una volta trovata la condizione. Ha segnato 13 gol negli ultimi 3 anni al Psv. Può portare bonus anche in termini di assist, 7 ne ha realizzati la scorsa stagione. Inzaghi prima della sosta ha lanciato Darmian, ma l’olandese sarà fra i top di reparto per questa stagione di fantacalcio.

Petar Stojanovic (Empoli) – Stojanovic è il nuovo terzino destro dell’Empoli di Andreazzoli. Partito subito titolare, come era abituato ad esserlo con la maglia della Dinamo Zagabria. Terzino di gamba e di spinta, arriva spesso sul fondo a crossare e questo può essere interessante in ottica assist. Deve ancora adattarsi a un calcio diverso e imparare la lingua, per cui bisogna aspettarlo. Anche se già contro la Juventus ha fatto vedere cose interessanti. Al Fantacalcio è una scommessa, ma un titolare può fare comodo soprattutto nelle leghe numerose.

Johan Vasquez (Genoa) – Difensore centrale, classe 1998. Messicano, fresco di un terzo posto all’Olimpiade con tanto di gol nella finalina contro il Giappone. Lo scorso anno in Messico, con la maglia dei Pumas, le ha giocate tutte. Può essere un fattore e una sorpresa interessante, Ballardini proverà ad inserirlo dopo la sosta. Difficile prevedere gli sviluppi, al momento è quasi un azzardo puntarci.

Matias Vina (Roma) – Terzino sinistro arrivato alla Roma dal Palmeiras. Giovane, ma deciamente esperto. Era titolare nel Palmeiras e lo è diventato subito nei giallorossi. In attesa del rientro di Spinazzola, che non sarà immediato, a lui le chiavi della fascia sinistra. Mourinho ci ha puntato per mentalità e modo di stare in campo. Cosa fare al fantacalcio? Non garantirà tanti bonus, ma come affidabilità ci siamo. Ha senso come titolare low cost per la difesa.

Wajdi Kechrida (Salernitana) – Esterno destro titolare della Salernitana di Castori. Arrivato in sordina, ha stupito nel pre campionato ed è partito subito titolare in Serie A. Tunisino, ha già trovato un assist in Coppa Italia contro la Reggina. Giocatore sottovalutato che potrebbe però rivelarsi un buon 7/8 slot.

Ethan Ampadu (Venezia) – Il difensore gallese arriva in prestito dal Chelsea per essere titolare nella difesa di Zanetti, che proprio in quel ruolo cercava un giocatore nelle ultime ore di mercato. Il Venezia potrebbe subire molti gol e i difensori ne risentirebbero al fantacalcio, ma se cercate un titolare e un voto sicuro, Ampadu può essere un’occasione da cogliere. Magari sperando in una sua esplosione definitiva.

Alvaro Odriozola (Fiorentina) – Un vero e proprio lusso per i viola di Italiano. L’ex Real Madrid arriva a Firenze per prendersi i gradi da titolare e finalmente trovare continuità. Al fantacalcio è una buona scelta (Clicca qui per il focus su di lui) e si può puntare su di lui: corsa, cross e assist. Lo spagnolo è una buona scelta.

Stefano Sabelli (Genoa) – Terzino destro affidabile, ma al momento in ballottaggio. Ghiglione ha occupato quella posizione nella sfida contro il Napoli e dopo l’assist a Cambiaso potrebbe mantenerla. L’ex Empoli comunque si giocherà un posto e alla lunga potrebbe trovare più spazio. Per il fantacalcio, scommessa da ottavo slot in difesa.

Tyronne Ebuehi (Venezia) – Arrivato a Venezia in prestito dal Benfica. Lo scorso anno aveva giocato nel Twente in Eredivisie. 33 presenze per lui lo scorso anno, nella squadra di Zanetti si giocherà il posto con Mazzocchi. Al fantacalcio, idea da scommessa solo per leghe molto numerose.

Nehuen Perez (Udinese) – Il difensore argentino classe 2000 arriva dall’Atletico Madrid per giocarsi delle chance da titolare. L’anno scorso, in prestito al Granada, ha trovato 14 presenze in Liga. Dovrà vedersela con Becao per avere spazio nella difesa a 3 di Gotti, al momento è un’incognita. Sconsigliata la coppia con il difensore brasiliano, ha senso puntarci solo in mancanza di alternative da altre squadre.

David Zima (Torino) – I granata hanno puntato forte sul difensore classe 2000, acquistandolo a titolo definitivo per una cifra vicina ai 5 milioni di euro. Nonostante la giovane età, Zima ha fatto vedere cose interessanti con lo Slavia Praga, anche in Europa League. Non partirà titolare in difesa, ma Juric ha dimostrato di non aver paura di ribaltare le gerarchie e dare chance ai più giovani, quindi è da tenere d’occhio. Va comunque acquistato come ottavo slot e scommessa da completare il reparto.

Lascia un commento