Sette centrocampisti low cost su cui puntare all’asta

Scommesse, possibili sorprese e titolari fissi. Ecco 7 centrocampisti a basso prezzo, capaci di combinare quantità e qualità.

30 Agosto 2021

Lorenzo Cascini - Autore

Al Fantacalcio sono un’ottima soluzione. Centrocampisti titolari che portano sempre a casa un bel voto. Una combinazione di quantità e qualità, senza bisogno di fare spese folli. Importante è – in chiave Fantacalcio – il fatto che assicurino un gran numero di presenze, magari portando qualche bonus.

I MIGLIORI CENTROCAMPISTI A BASSO PREZZO

Giulio Maggiore (Spezia) – 33 presenze lo scorso anno per il centrocampista dello Spezia. Giovane, classe 1998, non ha sfigurato al suo primo anno in Serie A. Ha dimostrato di essere un giocatore di grande corsa e con un ottimo tempo di inserimento: 3 gol e un assist ne sono la prova. Titolare fisso nel centrocampo di Italiano lo scorso anno, è partito nello stesso modo in quello di Thiago Motta. Ormai non è più una sorpresa, ma un ottimo affare.

Morten Thorsby (Sampdoria) – In estate ha rischiato di lasciare la Serie A e il Fantacalcio (o di trasferirsi all’Atalanta). Intanto ha cambiato maglia dalla 18 alla 2, ma lo ha fatto per l’ambiente. Non giocherà in difesa, tranquilli. Lo scorso anno per lui 33 presenze e 3 gol. Titolare, può portare diversi bonus con i suoi inserimenti.

Hernani (Genoa) – 33 presenze e 7 gol per lui lo scorso anno con il Parma. Ora il Genoa: con i rossoblù il brasiliano vorrà confermarsi. Da sorpresa, può diventare certezza con Ballardini. La squadra non è partita al meglio, ma i centrocampista può riscattarsi e lo farà da titolare. Consigliato, specie nelle leghe numerose.

Alexis Saelemaekers (Milan) – Per Pioli resta sempre il titolare sulla fascia destra, le 32 presenze dello scorso anno ne sono la dimostrazione. Può essere un ottimo acquisto a centrocampo, anche come prima riserva. Alla terza stagione in Serie A, l’obiettivo è alzare l’asticella in zona bonus dopo i 2 gol e 4 assist della scorsa stagione.

Marten De Roon (Atalanta) – Titolare inamovibile nel centrocampo di Gasperini, 35 presenze per lui lo scorso anno. Le gioca tutte e porta sempre buoni voti. Uno come lui a centrocampo può fare sempre comodo, soprattutto nelle leghe numerose. E mai sottovalutare i bonus che arrivano da lui.

Mattias Svanberg (Bologna) – 34 presenze e 5 gol. Contro la Salernitana è partito dalla panchina, ma in casa dell’Atalanta ha ritrovato il posto fra i titolari. Classe 1999, questo può essere un anno importante per lui dopo la scorsa stagione giocata a buoni livelli. Un’ottima scommessa al fantacalcio, anche in ottica bonus.

Rolando Mandragora (Torino) – Arrivato al Torino lo scorso gennaio, adesso è pronto a guidare il centrocampo granata, che grazie al mercato è cresciuto di qualità con Praet. L’ex Udinese ha segnato 3 gol nella scorsa metà di campionato. Abile negli inserimenti, è titolare fisso nell’undici di Juric. Combina qualità e quantità, prezioso in entrambe le fasi. Ok al fantacalcio.

Lascia un commento