Consigli Fantacalcio 2022/2023: 7 “riserve” da comprare all’asta

Consigli asta Fantacalcio: le riserve da comprare. I 7 panchinari da prendere all'asta del fantacalcio 2022/2023

2 Agosto 2022

Redazione - Autore

Consigli Fantacalcio 2022/2023 – L’asta del fantacalcio è ormai ad un passo, e i fantallenatori cercano consigli non soltanto sui titolari da prendere, ma anche sulle riserve. Spesso il contributo dalla panchina si rivela infatti fondamentale, non soltanto sul campo di gioco vero e proprio ma anche in quello virtuale del fantacalcio. L’esempio più lampante è senza dubbio quello di Muriel della stagione 2020/2021, che segnò 22 reti, spesso da subentrante. La conferma delle cinque sostituzioni a partita, poi, è un incentivo ulteriore a tenere in considerazione anche i cosiddetti panchinari. Di seguito, la lista con i consigli per le riserve da acquistare nella prossima asta del fantacalcio.

Fantacalcio: Riserve: 7 panchinari da comprare all’asta

ARTHUR CABRAL (Fiorentina) – L’ex Basilea ha pagato lo scotto dell’ambientamento al nostro campionato. Arrivato in viola lo scorso gennaio, Cabral ha disputato 12 partite segnando appena due gol. La Fiorentina quest’anno si è cautelata con l’arrivo di Jovic che, al momento, ha il posto da titolare assicurato. Cabral, però, considerando gli impegni in Europa dei viola, potrebbe trovare minuti e continuità in campionato.

ANTE REBIC (Milan) – L’esplosione di Leao ha tagliato le gambe al croato nella passata stagione. Rebic partirà spesso dalla panchina, ma con buone probabilità di subentrare. La sua duttilità infatti lo rende efficace sia come ala che come punta centrale. Ad un buon prezzo, può rivelarsi un affare.

WESTON MCKENNIE (Juventus) – Uno degli assi nella manica di Allegri. Gli infortuni (l’ultimo alla spalla lo terrà fuori nelle prime giornate di campionato) ne hanno frenato la crescita, ma quando chiamato in causa il texano ha dato prova di essere un giocatore di livello. La vena realizzativa dimostrata nelle passate stagioni, tre e cinque reti nei due campionati disputati, lo rendono una riserva di lusso su cui puntare forte.

McKennie Juventus
McKennie Juventus

HENRIKH MKHITARYAN (Inter) – L’armeno si presenta ai nastri di partenza come riserva di Chalanoglu. L’esperienza internazionale e i vari impegni dei nerazzurri lo rendono però una pedina importante nello scacchiere di Inzaghi. I numeri dello scorso campionato, 5 gol e 6 assist, giocano tutti in suo favore.

MATTEO POLITANO (Napoli) – Nelle gerarchie di Spalletti parte dalla panchina. Lozano sembra al momento avere una marcia in più, ma l’ex Sassuolo ha dimostrato di avere i colpi del campione, caratteristica essenziale per chi è solito subentrare. La scorsa stagione è stata al di sotto delle aspettative, ma i fantallenatori potrebbero puntare forte sulla sua voglia di riscatto, a maggior ragione ora che nel listone è tornato centrocampista.

FEDERICO DIMARCO (Inter) – Un altro dei jolly in mano alle big, in questo caso l’Inter. Utilizzabile sia come terzo di difesa che come esterno, Dimarco ha dalla sua anche il feeling con il bonus. Abile nei calci piazzati, all’occorrenza anche rigorista, metterci qualche credito può essere una mossa vincente.

Federico Dimarco Inter

ALESSANDRO FLORENZI (Milan) – Discorso simile a quello fatto per Dimarco. Dove lo metti, Florenzi gioca. Due reti segnate nella passata stagione e una ferma volontà di rimanere al Milan dimostrata quest’estate. Considerando i numerosi impegni dei rossoneri, l’ex Roma è un jolly da tenere in grande considerazione

Lascia un commento