Pobega, Linetty & Co: i “falsi” trequartisti nel Torino di Juric

Duttili e capaci di ricoprire diversi ruoli in mezzo al campo: ecco l’analisi sui centrocampisti del Torino che potrebbero essere dei veri e propri jolly, per Juric e al fantacalcio.

1 Settembre 2021

Redazione - Autore

L’ultimo giorno di mercato ha visto come protagonista assoluta la società granata che, in pochissime ore, si è assicurata dei rinforzi significativi. Oltre all’arrivo nei giorni passati di Pobega, il Torino ha chiuso anche per il ritorno in Italia di Dennis Praet.

Lo abbiamo visto negli anni a Verona: i centrocampisti sotto la guida di Juric sono da sempre delle certezze in ottica fantacalcio. Da Barak fino a Ilic, il tecnico croato ha spesso utilizzato le proprie pedine in molteplici ruoli in mezzo al campo, una pratica che con ogni probabilità sarà adoperata anche nel nuovo Torino.

Abbiamo preparato un’analisi sul possibile doppio ruolo di alcuni uomini a disposizione del tecnico croato. Cosa aspettarci in ottica fantacalcio? Come gestirli in vista dell’asta?

IL RUOLO DI POBEGA, PRAET & CO.

TOMMASO POBEGA – Arrivato ormai da diversi giorni, l’ex Milan sarà uno dei tanti jolly a disposizione di Ivan Juric. Giocatore bravo negli inserimenti ed estremamente duttile, nello scorso anno ha raccolto 6 gol con la maglia dello Spezia. Il classe 1999 potrà essere schierato sia in mediana che sulla trequarti offensiva, e siamo certi che si rivelerà un uomo chiave nel corso della stagione. Il nostro consiglio è quello di puntare su Pobega per occupare il vostro sesto/settimo slot. In ottica fantacalcio sarà una buona scommessa, ma tenete in mente che in mezzo al campo la concorrenza è molta.

DENNIS PRAET – L’ex Sampdoria torna in Italia dopo l’esperienza con il Leicester. In Inghilterra non è riuscito a esprimersi al meglio, ma il belga è sicuramente un profilo da tenere d’occhio in vista dell’asta. Negli anni alla Samp, lo abbiamo visto agire come mezzala, trequartista e a volte anche da mediano. Il tecnico croato dunque avrà a disposizione un centrocampista da piazzare, all’occorrenza, anche sulla trequarti. Rispetto a Pobega, Praet non ha un grande istinto del gol, come dimostrato dalle statistiche delle ultime stagioni. Insomma, difficilmente vi lascerà in dieci, ma non sarà di certo un centrocampista da tanti gol stagionali.

KAROL LINETTY – Altro ex Sampdoria, il polacco è reduce da una stagione sottotono. Bravo negli inserimenti senza palla e dotato di un buon tiro dalla media, potrebbe essere una mina vagante nel centrocampo del Torino. Nelle prime due partite di campionato è stato schierato entrambe le volte dal primo minuto nel ruolo di trequartista, ma potrà spesso indietreggiare in mediana. In leghe numerose potrebbe essere un profilo da segnare sul vostro taccuino.

SAŠA LUKIĆ – Prodotto del settore giovanile del Partizan, il serbo è atteso nella stagione della consacrazione. Dopo aver scelto la numero 10 del Toro, chissà che non possa essere lui la vera sorpresa nelle file dei granata. Talento, classe e grande visione di gioco, tutte peculiarità che appartengono al classe 1996. Juric oltre a schierarlo in mediana, potrebbe piazzarlo anche dietro la punta. Lo scorso anno ha chiuso con 3 gol all’attivo, una statistica che potrebbe migliorare in questa stagione. Sarà anch’egli un tuttofare in mezzo al campo, e potrebbe rappresentare una buona scommessa da ultimo slot per la vostra fantarosa. Quanto spendere? Meno dell’1%.

A cura di Davide Masi

Lascia un commento