Serie A, 5 azzardi al Fantacalcio per l’8ª giornata

In vista dell'8ª giornata di Serie A, ecco 5 giocatori che potrebbero regalarvi bonus inaspettati al Fantacalcio

16 Ottobre 2021

Redazione - Autore

Dopo due settimane di assenza torna finalmente la Serie A e il Fantacalcio. Nelle tante leghe di competenza si stanno creando ormai delle gerarchie e se si vuole stare ancora tra le prime posizioni bisogna fare delle scelte rischiose per la propria formazione. Scelte di istinto che potrebbero portarvi quel punto in più per vincere la giornata. Ecco quindi cinque giocatori a cui non daresti un euro per le prossime partite, ma che invece potrebbero svoltarti il weekend.

5 azzardi per l’ª giornata

FRANCESCO DI TACCHIO (Salernitana) – Dopo la prima vittoria stagionale contro il Genoa, la squadra di Castori punta al bis con lo Spezia di Thiago Motta, che non sta attraversando un ottimo periodo di forma. Il capitano del club campano, alla sua prima esperienza in Serie A, ha già colpito due traverse e, vista l’assenza di Ribery, potrebbe essere il trascinatore dei suoi compagni. E se non dovesse arrivare il gol, che possa arrivare un assist a Simy?

YOUSSEF MALEH (Fiorentina) – Il centrocampista marocchino affronterà il Venezia da ex dopo averci vissuto le due ultime stagioni da protagonista: 63 presenze e la promozione in Serie A, però, saranno cancellate lunedì alle 20.45 quando l’arbitro fischierà il calcio d’inizio. Probabilmente non sarà titolare, ma un suo ingresso in campo potrebbe cambiare la partita con il più classico dei gol dell’ex.

DAVIDE FRATTESI (Sassuolo) – Tornato alla base dopo il prestito al Monza in Serie B, Frattesi ha preso la pesante eredità di Locatelli nel centrocampo neroverde. Anche per questo, la squadra di Dionisi è ancora alla ricerca di un’identità per togliersi di dosso l’etichetta di incompiuta di questo campionato. Nelle prime sette giornate sono arrivate solo due vittorie e per il classe 1999 è arrivato il momento di far vedere di che pasta è fatto: in Lombardia aveva trovato il gol per ben 8 volte lo scorso anno. Il Genoa sarà l’avversario giusto per sbloccarsi anche con gli emiliani?

ANTONIN BARAK (Verona) – Il fantasista ceco affronterà il Milan. Sulla carta sembra non esserci partita, ma vista l’emergenza totale in cui sono immersi gli uomini di Pioli, qualche occasione da bonus l’ex Lecce potrebbe averla. In più segnare alle big è una skill che lo accompagna da sempre: da quando veste la maglia gialloblù ha già segnato a Napoli, Roma, Juventus e Milan. Che possa succedere di nuovo contro i rossoneri?

ANTONIO SANABRIA (Torino) – E se l’imbattibilità del Napoli si fermasse proprio con i granata? Ivan Juric sa bene come fermare la capolista: con l’Hellas, nell’ultima partita del campionato 2020/21, aveva negato l’accesso alla Champions League alla squadra di Gattuso con un pareggio e all’andata aveva vinto 3-1. La storia potrebbe ripetersi e chissà che Sanabria non possa giovarne: per lui solo un gol fin qui e tanta voglia di riscatto dopo una pausa nazionali non andata proprio benissimo: nella notte di giovedì ha sbagliato un rigore contro la Bolivia. Riuscirò a rifarsi con il Torino?

A cura di Andrea Molinari

Lascia un commento