Torino, infortunio nel riscaldamento per Vojvoda: le sue condizioni

Il difensore del Torino Mergim Vojvoda non è stato convocato contro il Sassuolo per infortunio: le condizioni e i tempi di recupero

vojvoda torino
17 Settembre 2022

Redazione - Autore

Brutte notizie in casa Torino. Pochi minuti prima del fischio d’inizio di Torino-Sassuolo, incontro valido per la 7a giornata di Serie A, il difensore granata Mergim Vojvoda ha accusato un infortunio. Di conseguenza, l’allenatore del club piemontese Ivan Juric si è visto costretto a non farlo partire neanche dalla panchina. Vojvoda non potrà quindi entrare neanche a partita in corso. Di seguito i dettagli sulle condizioni del kosovaro e i tempi di recupero previsti.

Torino, i dettagli sull’infortunio di Vojvoda

Il classe 1995 si è fermato poco prima dell’inizio della partita a causa di problemi muscolari. Nonostante fosse convocato per il match di questo sabato sera, a causa dell’infortunio il kosovaro non sarà presente neanche nella panchina granata.

Al momento non si hanno informazioni più approfondite circa il problema fisico di Vojvoda. Nei prossimi giorni si attendono quindi gli esami strumentali del caso per fare luce sulla situazione.

Ivan Juric Torino

Vojvoda è un giocatore del Torino dal 2020, quando il club granata lo acquistò a titolo definitivo dallo Standard Liegi. Da allora il kosovaro si è rapidamente imposto come uno dei giocatori chiave della squadra di Juric. Perno inamovibile della retroguardia torinese, l’anno scorso è infatti sceso in campo in ben 29 partite di campionato. A fine stagione vantava una media fantavoto pari a 6.07 e nonostante il ruolo arretrato aveva anche realizzato 3 assist.

Vojvoda Torino

Quest’anno il difensore è partito nel migliore dei modi. Dopo sole 4 partite ha infatti già propiziato 2 assist, uno in meno della scorsa stagione. Attualmente il kosovaro ha una fantamedia pari a 6.75, molto alta rispetto agli standard di un difensore centrale.

Mentre si attendono aggiornamenti sulle sue condizioni, possiamo già cercare di prevedere come si comporterà Juric in sua assenza. Probabilmente l’allenatore granata schiererà la difesa a 3 composta da Ricardo Rodriguez, Buongiorno e Djidji, così come ha fatto per il match contro il Sassuolo.

Lascia un commento