Gol dell’ex e qualità a non finire: la rivincita di Pedro sotto la guida di Sarri

La Lazio conquista il derby della Capitale per 3-2 grazie anche a un super Pedro

26 Settembre 2021

Redazione - Autore

Immagina segnare in un derby contro la squadra che ti ha definito un esubero, è questa la favola di Pedro. Arrivato alla Lazio dopo essere stato messo fuori dal progetto nella sponda giallorossa, lo spagnolo ha firmato il gol del 2-0 nella stracittadina di Roma.

LE STATISTICHE CON LA MAGLIA DELLA ROMA

Chiesto esplicitamente da mister Sarri, suo grande estimatore fin dai tempi del Chelsea, il trentaquattrenne si è conquistato il posto nell’attacco biancoceleste. Lo scorso anno con la maglia della Roma ha messo a segno 5 reti in 27 presenze, chiudendo con una fantamedia del 6.37 e non riuscendo a trovare la giusta continuità. L’arrivo di Mourinho lo ha messo con le spalle alla porta, venendo obbligato a cercare una nuova destinazione. 

L’INIZIO CON LA LAZIO E COSA ASPETTARSI

Sarri sa come sfruttare al meglio le qualità di Pedro, proprio per questo siamo certi che lo spagnolo sarà tra i protagonisti della nuova Lazio. Il classe 1987 ha iniziato la stagione con 1 rete e 1 assist nelle prime 6 giornate, il tutto con una fantamedia del 6.20. Non aspettatevi la doppia cifra di gol, ma Pedro non ha di certo perso il talento. 

A cura di Davide Masi

Lascia un commento