Serie A, chi ha vinto più scontri diretti tra le big? La classifica

La Serie A presenta Juventus-Napoli, un altro big match: ma che risultati hanno ottenuto le top 8 negli scontri diretti?

Lautaro Martinez Inter
7 Dicembre 2023

Gabriele Giammona - Autore

Juventus-Napoli apre la 15ª giornata di Serie A con un altro big match. Ma quale squadra sta facendo meglio negli scontri diretti? Le prime otto classificate durante la scorsa stagione si sono già affrontate in diverse partite in questo avvio di stagione, registrando vari score nella speciale classifica degli scontri diretti. Se al primo posto non ci sono sorprese, bisogna vedere un po’ più giù per capire meglio le altre come si piazzano.

italiano fiorentina
Mp Firenze 02/10/2023 – campionato di calcio serie A / Fiorentina-Cagliari / foto Matteo Papini/Image Sport nella foto: Vincenzo Italiano

La classifica delle big negli scontri diretti in Serie A: il podio

Primo posto in campionato per l’Inter di Simone Inzaghi e primato anche in questa speciale classifica. I nerazzurri hanno vinto tutti gli scontri diretti affrontati, tranne quello contro la Juventus concluso 1-1. 16 punti portati a casa su 18 disponibili in queste sei gare. Segue proprio la Juventus di Allegri, che si prepara ad ospitare il Napoli all’Allianz Stadium. Per la Vecchia Signora tre vittorie e due pareggi nelle prime cinque. Segue in scia l’Inter come in campionato.

Credits: Andrea Rosito

A chiudere il podio, in ex aequo, Milan e Lazio, un po’ a sorpresa visto l’inizio di stagione non entusiasmante di entrambe le squadre. La squadra di Pioli e quella di Sarri hanno totalizzato una media punti di 1,67 in sei partite, dove ne hanno vinte 3 e pareggiata una. Questo dato evidenzia come i biancocelesti, seppur ottenendo lo stesso bottino del Milan negli scontri diretti, siano relegati alla nona posizione in campionato: i punti persi contro le squadre di medio-bassa classifica stanno influendo, e lo faranno a fine stagione, in classifica. La squadra di Sarri deve ritrovarsi prima di tutto in questi match.

Sarri Lazio
Credits: Andrea Rosito

Lo score delle altre quattro big del nostro campionato

Restano quindi Fiorentina, Napoli, Roma e Atalanta, che chiudono questa speciale classifica in quest’ordine. Sei punti in sei gare per la viola di Italiano, ottenuti contro il Napoli e l’Atalanta. Proprio i partenopei con Garcia in panchina non avevano vinto nessun big match. Il primo e fin qui unico (in attesa della Juve) è arrivato alla prima panchina di Mazzarri a Bergamo contro la Dea.

La Roma di Mourinho, attualmente quarta in classifica ha disputato solo tre scontri diretti totalizzando solo un punto. Il che, oltre a sottolineare questo bottino negativo della squadra di Mourinho, lascia intuire il calendario durissimo che dovrà affrontare per concludere il girone d’andata. A chiudere la classifica c’è l’Atalanta, che come la Roma, non ha mai vinto, ma in cinque gare giocate. Dato che Gasperini deve tenere in considerazione per miglioralo nelle prossime partite.

  • Inter (6 partite, 5 vittorie, 1 pareggio, 0 sconfitte) media punti: 2,67
  • Juventus (5 partite, 3 vittorie, 2 pareggi, 0 sconfitte) media punti: 2,20
  • Milan (6 partite, 3 vittorie, 1 pareggio, 2 sconfitte) media punti: 1,67
  • Lazio (6 partite, 3 vittorie, 1 pareggio, 2 sconfitte) media punti: 1,67
  • Fiorentina (6 partite, 2 vittorie, 0 pareggi, 4 sconfitte) media punti: 1,00
  • Napoli (5 partite, 1 vittoria, 1 pareggio, 3 sconfitte) media punti: 0,80
  • Roma (3 partite, 0 vittorie, 1 pareggio, 2 sconfitte) media punti: 0,33
  • Atalanta (5 partite, 0 vittorie, 1 pareggio, 4 sconfitte) media punti: 0.20

Lascia un commento