Roma, le parole di Mourinho: una possibile sorpresa a centrocampo contro il Torino

Le parole di Mourinho alla vigilia di Roma-Torino, il tecnico portoghese ha rivelato una possibile sorpresa a centrocampo

mourinho roma
27 Novembre 2021

Redazione - Autore

Dopo la bella vittoria ottenuta sullo Zorya, la Roma deve confermarsi anche in campionato. Domani, alle 18, ospiterà il Torino di Juric, in una sfida tutt’altro che semplice. I giallorossi dovranno far fronte a diverse assenze a centrocampo e Mourinho potrebbe schierare un giocatore a sorpresa. Di seguito, le sue parole alla vigilia del match.

Le parole di Mou

MODULO “Con che modulo giochiamo? E’ una buona domanda, di calcio. Non ti voglio rispondere. In questo momento la situazione migliora rispetto le opzioni che abbiamo. Con il Covid di Cristante e Villar e la squalifica di Veretout, ora il problema si è trasferito a centrocampo. Mancano due titolari assoluti e Villar che è un’opzione di qualità. Abbiamo un’opzione per giocare a 4 o a 5. Senza terzini potevamo giocare solo a 5”.

MANCINI“Può giocare lui a centrocampo? Certo che può. Principalmente perché in questo momento abbiamo i quattro centrali disponibili. Se tocca a qualcuno di loro fare questo sacrificio, lo faranno. Ibanez ha già giocato terzino sinistro”.

DUTTILITÀ“Se Mancini dovrà giocare a centrocampo lo farà. Ci sono cose impossibili da fare come mettere Zaniolo terzino o Vina attaccante. Ma ci sono giocatori come Mancini, Mkhitaryan e Ibanez che sono multifunzionali. E’ importante avere giocatori così in rosa. Anche la disponibile è importante. Mancini ha già giocato a centrocampo”.

Lascia un commento