Calhanoglu senza rancore, Tata eroe inaspettato: i top e i flop di Milan-Inter

Uno dei derby più belli degli ultimi anni si conclude con un pareggio: i top e i flop della serata di Milano

7 Novembre 2021

Redazione - Autore

Il derby di Milano si è concluso con un pareggio. 1-1 a San Siro dopo una partita bellissima: tante azioni da una parte e dell’altra e un punto a testa. Il Milan è primo a pari merito con il Napoli, l’Inter è terzo a -7.

Top Milan

Ciprian TATARUSANU: 7 – Da inaffidabile a eroe del derby: il portiere rossonero ha salvato i suoi nel primo tempo parando il rigore a Lautaro Martinez. Bella sorpresa.

Fikayo TOMORI: 6,5 – Il gol del pareggio sembrava suo, invece poi è stato autogol di De Vrij. Oltre a questo, il difensore ex Chelsea è stato decisivo anche su un tentativo di Barella, salvando sulla linea. Roccioso.

Flop Milan

Fodé BALLO-TOURÉ: 4,5 – Colpevole sul secondo rigore concesso all’Inter, il terzino sinistro ha prima perso di vista il pallone e poi ha tentato un intervento pericolosissimo in area di rigore, con ovvie conseguenze. Sostituito giustamente tra primo e secondo tempo.

Brahim DIAZ: 5 – Il trequartista spagnolo poteva essere un fattore decisivo in questo derby, invece si è visto pochissimo. Poteva e doveva fare di più. Invisibile.

Top Inter

Hakan CALHANOGLU: 7 – Andare a prendersi il rigore e tirarlo sotto la curva della tua ex squadra significa avere due palle cos… ehm una grandissima personalità. Senza paura.

Flop Inter

Lautaro MARTINEZ: 5 – Dopo aver lasciatp il primo penalty al compagno, si è fatto ipnotizzare sul secondo. Ha avuto altre occasioni, ma non è riuscito a segnare. Non da lui.

Stefan DE VRIJ: 4,5 – Il difensore olandese è stato sfortunato sul gol del pareggio del Milan: il suo autogol non avrà fatto contenti i suoi fantallenatori. Sfortunato.

Lascia un commento