Fantacalcio, i migliori attaccanti della stagione 2021/2022

La top 10 dei migliori attaccanti al fantacalcio per fantavoto in Serie A: gli attaccanti da comprare per la propria squadra

Berardi Sassuolo
23 Maggio 2022

Redazione - Autore

Quella degli attaccanti, si sa, è da sempre la categoria che anima le aste del fantacalcio. Vi sarà capitato spesso di sentire quel mix di ansia e adrenalina durante la pausa che precede la chiamata dei bomber. Sembra ieri quando sui fogli protocollo avevamo appuntato tutti i nostri acquisti: ebbene un altro campionato è volato via ed è tempo di bilanci. Ormai, a questo punto della stagione, è facile individuare i giocatori che hanno soddisfatto le aspettative e quelli che invece non sono stati in grado di incidere. A tal proposito, andiamo ad analizzare quali sono i migliori attaccanti al fantacalcio della stagione 2021/2022.

Fantacalcio, la top 10 dei migliori attaccanti

Questa la lista dei 10 migliori attaccanti di Serie A per fantamedia che hanno totalizzato almeno 30 presenze in stagione, requisito minimo per entrare in questa graduatoria.

CIRO IMMOBILE (Lazio)Immobile guida questa speciale classifica con una fantamedia da urlo. Anche quest’anno, il capitano biancoceleste, ha trascinato la Lazio in Europa a suon di gol. In 31 partite giocate, Ciro ha realizzato 2 assist e 27 reti, di cui 7 su calcio di rigore. 2, invece, sono gli errori dal dischetto. Immobile è una vera e propria macchina da gol al fantacalcio, e anche quest’anno lo ha dimostrato alla grande. Fantamedia: 9.02.

Immobile Lazio

DUSAN VLAHOVIC (Juventus) – Medaglia d’argento per Dusan, posizionatosi al di sotto dell’attaccante biancoceleste. C’è da dire che il serbo ha realizzato la maggior parte dei gol con la maglia viola (17). Con quella bianconera, invece, è andato a segno 7 volte, per un totale in stagione di 24 reti e 3 assist. Fantamedia: 8.35.

DOMENICO BERARDI (Sassuolo) – Medaglia di bronzo per Mimmo: l’anno scorso aveva chiuso il campionato con una fantamedia eccezionale: 8.33. Nel corso di questa stagione è riuscito addirittura a migliorarsi: 15 gol e 13 assist lo rendono il terzo miglior attaccante della Serie A. Dionisi lo ha definito il miglior esterno italiano, come dargli torto? Per essere un esterno, appunto, i numeri di Berardi sono davvero incredibili. Fantamedia: 8.33.

LAUTARO MARTINEZ (Inter) – Più staccato il Toro, in quarta posizione. La stagione del 10 nerazzurro è stata un’alternarsi di alti e bassi. Eppure il campionato lo aveva iniziato bene, con 5 gol nelle prime 6 partite. Poi, a dicembre, il buio: ben 8 le gare consecutive a secco, per poi sbloccarsi solo il 4 marzo con una tripletta alla Salernitana. Il finale di stagione, invece, lo ha giocato alla grande: 7 gol nelle ultime 6, per un totale di 21 gol e 3 assist. Da segnalare, anche 3 errori dal dischetto. Fantamedia: 8.02.

lautaro martinez

RAFAEL LEAO (Milan) – Se il Milan ha trionfato in campionato, gran parte del merito è proprio il suo. In compagnia di Theo Hernandez, i rossoneri hanno costruito una corsia di sinistra tra le migliori in Europa. In 34 partite il portoghese ha realizzato 11 gol e 10 assist, diventando di fatto il capocannoniere dei rossoneri. Fantamedia: 7.84.

GIANLUCA CAPRARI (Hellas Verona) – Probabilmente la più grande sorpresa del campionato. Sottovalutato da molti nell’asta di settembre, Caprari ha giocato una grande stagione condita da 12 gol e 7 assist, che hanno fatto schizzare la sua quotazione a 31. Come dichiarato proprio dal fantasista scaligero, è stato il suo anno migliore, complice anche l’arrivo in panchina di Igor Tudor. Fantamedia: 7.75.

GERARD DEULOFEU (Udinese) – Anche Deulofeu è stato protagonista di un grandissimo miglioramento rispetto agli anni precedenti. Nel 2020/21 lo spagnolo aveva giocato solo 12 partite, segnando un solo gol. Nel corso di questa stagione, invece, l’ex Milan ha letteralmente trascinato l’Udinese alla salvezza. L’attaccante di Cioffi ha vissuto la sua migliore annata da quando è in Italia, realizzando 13 gol e 5 assist e superando di gran lunga il suo record personale in Serie A (8 gol). Per Deulofeu , però, qualche cartellino di troppo (9). Fantamedia: 7.68.

TAMMY ABRAHAM (Roma) – Stagione strepitosa per l’inglese ex Chelsea: al suo primo anno di Serie A il 9 di Mourinho ha frantumato ben due record. Il primo è quello di Montella e Batistuta, storici centravanti della Roma: entrambi al primo anno in giallorosso segnarono 21 reti. Tammy è riuscito a farne 27, con una finale di Conference League ancora da giocare. Il secondo è quello di Gerry Hitchens, il calciatore inglese con più gol al primo anno di Serie A. Abraham ne ha segnati 17, superando i 16 dello storico Hitchens. Fantamedia: 7.62.

abraham roma

GIANLUCA SCAMACCA (Sassuolo) – La stagione 2021/2022 è stata senza dubbio quella della consacrazione per Scamacca. Lo scorso anno si era fermato ad 8 gol in 26 presenze. 365 giorni dopo l’upgrade dell’attaccante neroverde è evidente: 16 gol in 36 partite e miglior realizzatore del Sassuolo. I suoi numeri, tra l’altro, lo hanno reso uno dei principali obbiettivi di mercato per le big del campionato. Aspetto da migliorare, con ogni probabilità, è quello della disciplina: 7 cartellini gialli sono forse troppi per un attaccante e contribuiscono ad abbassare la sua media. Fantamedia: 7.61.

GIOVANNI SIMEONE (Hellas Verona) – La stagione del Cholito è andata prevalentemente a fiammate, la continuità non è stata di certo il suo forte. Poi, quando meno te lo aspetti, ecco il poker che annienta la Lazio e la tripletta che annichlisce il Venezia. Insomma, la stagione di Simeone è stata senza dubbio ottima, ma con un pizzico di costanza in più il 99 gialloblù avrebbe potuto ambire al podio della classifica marcatori. 17 gol e 4 assist per l’argentino. Fantamedia: 7.54.

A cura di Axel Cesari

Lascia un commento