Lazio, Luiz Felipe in dubbio contro l’Empoli: le alternative di Sarri

Il centrale brasiliano si è fermato per un affaticamento muscolare. In attesa di capire se sarà a disposizione oppure no, Sarri ha già provato nuove soluzioni in vista della sfida di sabato.

17 Agosto 2021

Francesco Calvi - Autore

Prima il lavoro in gruppo con i compagni, poi nuovamente in differenziato. Luiz Felipe è pronto per una nuova avventura sotto la guida di Maurizio Sarri, che nel centrale brasiliano vede la spalla ideale di Francesco Acerbi al centro della difesa laziale. Dopo le numerose assenze registrate nel corso della passata stagione, però, il classe 1997 punta a vivere un anno da protagonista, evitando di ricadere in nuovi infortuni.

LE CONDIZIONI DI LUIZ FELIPE

Proprio per questo motivo, probabilmente, il difensore ha preferito non forzare il recupero in vista della prima giornata di campionato, che vedrà Immobile e compagni impegnati in casa del neopromosso Empoli.

Fermatosi nell’amichevole contro il Sassuolo a causa di un leggero risentimento muscolare, Luiz Felipe si è tornato ad allenare con i compagni in mattinata, per poi prediligere ancora un lavoro personalizzato in palestra nel corso della seduta pomeridiana. Se da un lato non è affatto da escludere il suo impiego dal primo minuto contro gli azzurri, dall’altro Sarri ha già provato a schierare i biancocelesti facendo a meno del brasiliano: Patric e Vavro si sono alternati nel ruolo di centrali difensivi.

Lascia un commento