Milan, visite mediche in stampelle per Kjaer: si teme stop lungo. Le ultime

Simon Kjaer ha svolto questa mattina gli esami per l'infortunio al ginocchio subito in Genoa-Milan: filtrano sensazioni negative

2 Dicembre 2021

Redazione - Autore

Simon Kjaer ha svolto questa mattina gli esami per l’infortunio al ginocchio che l’ha costretto a uscire dopo pochi minuti dall’inizio di Genoa-Milan. Il difensore è uscito in stampelle e tutore dalla clinica Columbus: filtrano sensazioni negative. L’infortunio potrebbe essere molto serio.

Infortunio Kjaer, la situazione

In un primo momento la diagnosi era di un trauma contusivo-distorsivo del ginocchio sinistro. Nella peggiore delle ipotesi, per il danese potrebbe esserci un interessamento dei legamenti: in quel caso la sua stagione potrebbe quasi definirsi conclusa. Adesso si attendono comunicazioni ufficiali da parte del Milan.

Contro il Genoa al suo posto è entrato Matteo Gabbia, complice l’assenza di Alessio Romagnoli per squalifica. Con ogni probabilità, con il rientro del capitano rossonero, sarà proprio Romagnoli a prendersi la maglia da titolare.

Lascia un commento