Juventus, Chiellini dice addio: “Quella di Firenze sarà la mia ultima partita. Sul futuro…”

Al termine della finale di Coppa Italia persa contro l'Inter, il capitano e bandiera Giorgio Chiellini ha annunciato l'addio alla Juventus

Giorgio Chiellini Juventus
12 Maggio 2022

Redazione - Autore

Al termine della finale di Coppa Italia vinta dall’Inter ai danni della Juventus, Giorgio Chiellini ha esplicitamente dato il suo addio alla Juventus. Ancora da scoprire se vivrà una nuova avventura altrove o se appenderà gli scarpini al chiodo per diventare dirigente.

La Juventus finirà una stagione senza sollevare al cielo un trofeo dopo 11 anni. L’Inter di Inzaghi si è imposta sulla squadra di Allegri per 2-4 in una rocambolesca finale, terminata ai tempi supplementari. Dopo il gol di Barella in apertura, la Juventus ha ribaltato il risultato nel giro di due minuti grazie ai gol di Alex Sandro e Vlahovic. A dieci minuti dal termine il rigore guadagnato da Lautaro Martinez e poi trasformato da Calhanoglu ha riaperto tutto. Nei tempi supplementari, la squadra nerazzurra ha trovato due gol con Perisic che hanno chiuso la partita.

Juventus Inter

Chiellini, le parole dell’addio alla Juventus

Il capitano della Juventus ha annunciato l’addio così: Dispiace lasciare con un anno senza vittorie dopo dieci anni, va accettato. Ci deve rimanere qualcosa dentro per i prossimi anni. Lunedì festeggerò e saluterò il mio Juventus Stadium contro la Lazio, poi vedrò se ce la farò a giocare a Firenze. Cedo lo scettro a tanti giovani, spero che possano portare avanti i valori che sono riuscito a tramandargli. Nei loro confronti mi sento come un fratello maggiore: spero che abbiano capito tutto quello che c’è dietro per arrivare a determinati livelli. Io da ragazzo sono sempre stato sgraziato, come il brutto anatroccolo.”.

Successivamente il numero 3 bianconero ha parlato del futuro: “Lascerò ma da luglio sarò il più grande tifoso di questa squadra, perché una volta che indossi questa maglia non riesci più a togliertela di dosso. Futuro? Vedrò il da farsi: mi piacerebbe rimanere alla Juventus e fare con grande calma un percorso da dirigente. Mi do due settimane, prenderò una decisione con grande calma“.

chiellini juventus

Dopo 18 anni insieme, giunge al termine il matrimonio che lega Chiellini e la Juventus, proprio nella stessa stagione in cui Dybala non ha trovato l’accordo per il rinnovo e andrà via a zero. Dal prossimo anno la squadra di Allegri si troverà senza due pilastri dello spogliatoio e della storia recente del club. Nel mercato estivo, vedremo come la Juve cercherà di rimpiazzare il numero 10 e il numero 3. Per quanto riguarda Dybala si parla già di ipotesi su possibili sostituti. Per quanto riguarda Chiellini, la Juventus potrebbe decidere di non mettere le mani sul mercato, puntare su De Ligt, Bonucci, Rugani e il nuovo acquisto Gatti dal Frosinone.

Lascia un commento