Inter, Gosens: ”In estate ho rifiutato il Leverkusen. Sul futuro…”

Inter, Robin Gosens ha rilasciato un‘Intervista alla televisione tedesca in cui ha chiarito le sorti riguardo il suo futuro

gosens inter
23 Settembre 2022

Redazione - Autore

Robin Gosens è impegnato con la nazionale tedesca in Nations League. L’esterno dell’Inter ha colto l’occasione per rilasciare, direttamente dalla Germania, un’intervista a Sport1.deriguardola sua permanenza all’Inter e del suo mancato passaggio al Bayer Leverkusen durante negli ultimi giorni di mercato. Queste, dunque, le parole di Gosens rilasciate durante l’intervista sul futuro in nerazzurro.

gosens inter

Gosens e il suo futuro in nerazzurro

L’esterno nerazzurro in questi giorni ha rilasciato dunque un intervista ai microfoni della televisione tedesca, in cui ha appunto parlato della presunta offerta arrivatagli in estate dal Leverkusen e del suo futuro in nerazzurro: “Negli ultimi giorni di mercato estivo sono stato spesso in contatto con i dirigenti del Bayer Leverkusen, mi hanno cercato per molto e con insistenza. A Simon Rolfes ho detto che però volevo restare all’Inter, dove sono molto felice. Si tratta di uno dei migliori club al mondo, non sono rimasto contro la mia volontà, adesso sono in forma e voglio giocare”.

Il giocatore che durante la scorsa stagione è stato fermo causa un lungo infortunio e poi in seguito oscurato da Perisic, quest’anno ha voglia di prendersi il posto da titolare e guadagnarsi la fiducia di Inzaghi: ”Voglio affermarmi in maglia nerazzurra, non ho ancora finito il mio lavoro a Milano, credo di avere ancora molti margini di miglioramento. Avrei solo bisogno di giocare qualche partita di fila per ritrovare continuità, ma tocca a me farmi trovare sempre pronto davanti all’allenatore. Sono molto motivato per le prossime partite”.  

Il ritorno in nazionale e il sogno Schalke

Gosens si è espresso anche sulla chiamata della sua nazionale, che non arrivava da ormai un anno: “Il ct Flick mi ha visto giocare in Champions League e così mi è arrivata la sua chiamata, vuole sperimentarmi in campo. Sono molto contento di essere tornato a giocare per la nazionale dopo un anno, l’infortunio mi ha fermato. Adesso sono tornato più forte di prima, questa convocazione è la ricompensa per tutto il mio duro lavoro.”

La nazionale che può servire da stimolo a Gosens per cercare di tornare in forma il prima possibile: ”So di doverne fare ancora molto per ritrovare la miglior forma che avevo ai tempi dell’Atalanta. Ho voglia di guadagnarmi un posto per il mondiale in Qatar, voglio aiutare la nazionale a vincere”.

Gosens Inter
Gosens Inter

Per il momento Gosens, dunque, pensa solo all’Inter e a riaffermarsi nel calcio mondiale, ma non ha escluso un futuro in Bundesliga nella sua squadra del cuore, dove sogna prima poi giocare: “Il mio sogno è quello di andare in Bundesliga più avanti, ma quest’anno non era il momento, adesso penso solo all’Inter. Ma sarebbe bello giocare nel mio paese, nel mio campionato. Da piccolo ero tifoso dello Schalke, sarebbe una bella soddisfazione per me arrivare a giocare li in futuro.”

Lascia un commento