Sampdoria, infortunio per Sabiri: le ultime sul marocchino

Brutte notizie per la Sampdoria di Stankovic: infortunio per Sabiri che è stato costretto a lasciare il campo contro l'Udinese

sabiri sampdoria
25 Gennaio 2023

Redazione - Autore

Non sembrano finire i problemi della Sampdoria: dopo aver recuperato Fabio Quagliarella, rientrato tra i convocati dopo l’infortunio rimediato nel ritiro in Turchia, Dejan Stankovic deve fare a meno di Sabiri.

Stankovic Sampdoria

Alla fine del primo tempo contro l’Udinese, il centrocampista marocchino è rientrato negli spogliatoi. Durante l’intervallo Dejan Stankovic ha deciso di sostituirlo per un problema fisico. Era già da metà primo tempo, infatti, che Sabiri non era al meglio della condizioni. Le ultime in casa Sampdoria sulle condizioni di Sabiri.

Sampdoria, infortunio Sabiri: cosa è successo

Abdelhamid Sabiri, per la precisione, ha rimediato una lieve lesione muscolare alla coscia sinistra. Al suo posto è entrato Valerio Verre che aveva iniziato a scaldarsi già dal 15′ del primo tempo e che, con ogni probabilità, lascerà Genova nei prossimi giorni per trasferirsi in Serie B al Palermo.

Sabiri Sampdoria

L’allenatore della Sampdoria non ha voluto rischiare di aggravare le condizioni del centrocampista marocchino, vista la sua importanza per la rimonta salvezza dei blucerchiati. In questa stagione, infatti, Sabiri aveva già saltato 5 partite con la Sampdoria, 3 per problemi fisici prima della sosta per il Mondiale e le prime 2 di gennaio, poiché ritornato in Italia in ritardo di condizione. Il suo infortunio non sembra grave ma lo staff medico blucerchiato vuole monitorare a vista Sabiri che dovrà stare fermo per almeno 15-20 giorni. Di seguito il comunicato:

Ancora a riposo Manolo Gabbiadini in seguito ad una lombalgia acuta. Terapie e fisioterapia per Omar Colley (trauma parte esterna del ginocchio destro), Ignacio Pussetto e Abdelhamid Sabiri (lieve lesione muscolare alla coscia sinistra). Percorsi differenziati infine per Andrea Conti, Manuel De Luca, Simone Trimboli e Martin Turk. Domani, giovedì, la squadra tornerà ad allenarsi nuovamente al mattino“.

I prossimi impegni dei blucerchiati

La Sampdoria aprirà il girone di ritorno contro l’Atalanta sabato 28 gennaio alle 20:45. Il mese di febbraio, poi, sarà molto complicato. Dopo la partita contro i bergamaschi, infatti, avrà lo scontro salvezza contro il Monza all’U-Power Stadium. Dopo i biancorossi ci saranno Inter e Bologna. Il mese si chiuderà con la partita contro la Lazio. Sono tutti match molto complicati per la squadra di Stankovic che, oltre allo scontro salvezza, se la vedrà con due squadre che lottano per obiettivi di alta classifica.

Dejan Stankovic Sampdoria

Il momento della Sampdoria

Per quanto riguarda lo stato d’animo della Sampdoria, il periodo post Mondiale dei blucerchiati era cominciato nel migliore dei modi. Gli uomini di Stankovic, infatti, hanno battuto 2-1 il Sassuolo. Nei due turni successivi, però, sono arrivate 2 sconfitte, contro Napoli ed Empoli ma è da considerare anche la partita valida per gli ottavi di Coppa Italia in cui i blucerchiati hanno perso contro la Fiorentina al Franchi.

Adesso per la Sampdoria, complice l’ultima sconfitta con l’Udinese, il cammino verso la salvezza è diventato davvero tortuoso. La prossima gara contro l’Atalanta e soprattutto quella del 6 febbraio col Monza saranno determinanti per le ultime speranze della squadra di Stankovic.

Lascia un commento