Spezia, Nzola torna in gruppo: la gestione per asta e scambi. Si ferma Erlic

Pace fatta tra lo Spezia e l’attaccante angolano: la gestione in vista dell'asta e cosa aspettarsi in ottica fantacalcio. In difesa si ferma Erlic

8 Settembre 2021

Redazione - Autore

Dopo settimane da separato in casa, M’Bala Nzola è finalmente tornato ad allenarsi in gruppo. L’attaccante classe 1996 sembrava destinato all’addio, ma dopo la mancata cessione entrambe le parti hanno optato per un riappacificamento.

Thiago Motta potrà dunque puntare su una pedina importantissima nel reparto offensivo del suo Spezia. La situazione cambia anche in ottica fantacalcio, con Nzola che torna a essere un attaccante da monitorare per molti fantallenatori.

COME GESTIRE NZOLA

Rimasto svincolato in moltissime aste, Nzola dunque torna a comparire nel taccuino di diversi fantallenatori. La sensazione è che Thiago Motta punti molto sul numero 18, tanto da muoversi in prima persona per reintegrare il calciatore in rosa. Dopo le varie vicende non sarà di certo un intoccabile come la scorsa stagione, ma il tecnico ex Genoa non trascurerà di certo un potenziale uomo chiave per la permanenza in Serie A.

Attenzione, dunque: le gerarchie adesso potrebbero cambiare. Il reintegro non sarà di certo immediato, ma il venticinquenne potrà presto tornare nella lista dei convocati. La scorsa stagione ha mostrato qualità importanti, trascinando spesso i propri compagni a punti fondamentali per l’obiettivo salvezza. L’angolano, al primo anno in Serie A ha messo a segno 11 gol, 9 dei quali arrivati nel girone d’andata.

Il nostro consiglio, nel caso in cui dobbiate ancora fare l’asta, è quello di dare una chance al classe 1996. Come quinto/sesto slot è tutt’altro che una scelta azzardata. Sarà probabilmente snobbato da molti, ma siamo certi che Nzola abbia tutte le carte in regola per riprendersi in mano lo Spezia. Occhio anche ai rigori: potrebbe essere lui il prescelto per calciare dagli undici metri. Siate comunque prudenti, ci vorrà tempo prima di vederlo nuovamente in campo dal primo minuto, ma in un attacco coperto potrebbe rivelarsi un colpo low cost da non sottovalutare. 

Nel caso in cui abbiate preso Nzola nei giorni passati, potreste sicuramente pensare di tenerlo in rosa come jolly. Chissà che non possa rivelarsi l’uomo in più per il vostro fantacalcio…

STOP PER MARTIN ERLIC

Per una buona notizia in attacco, ne arriva una brutta in difesa: Martin Erlic in questi giorni sta accusando dei fastidi muscolari, che lo stanno costringendo a svolgere lavoro differenziato. Contro l’Udinese, dunque, Thiago Motta con ogni probabilità non potrà contare sul difensore croato.

Come verrà ridisegnata la difesa dei liguri? Con Amian squalificato, i candidati per una maglia da titolari al centro sono Hristov e Nikolaou, supportati sulle fasce da Ferrer e Bastoni.

Lascia un commento