Bologna-Roma, le probabili formazioni

Le probabili formazioni della gara della 16ª giornata di Serie A tra il Bologna di Thiago Motta e la Roma di Mourinho

17 Dicembre 2023

Giuseppe Vignola - Autore

Bologna-Roma, stando alla classifica, è un vero e proprio scontro diretto per la Champions League. Entrambe, infatti, hanno 25 punti e sono al quarto posto. Sono a 4 punti di distanza dal Milan terzo e solo con un punto di vantaggio da Napoli e Fiorentina. I rossoblù arrivano alla gara dopo la vittoria fuori casa contro la Salernitana per 2-1. I giallorossi, invece, sono reduci dalla vittoria in Europa League contro lo Sheriff, che non è però bastata per evitare il 2° posto nel girone e il conseguente playoff da giocare a febbraio contro una retrocessa dalla Champions League. Le probabili formazioni di Bologna-Roma.

Cristante Roma

I convocati di Thiago Motta

Portieri: Bagnolini, Ravaglia, Skorupski.
Difensori: Beukema, Bonifazi, Calafiori, Corazza, De Silvestri, Kristiansen, Lucumi, Lykogiannis, Posch.
Centrocampisti: Aebischer, El Azzouzi, Fabbian, Ferguson, Freuler, Moro, Urbanski.
Attaccanti: Ndoye, Saelemaekers, Van Hooijdonk, Zirkzee.

saelemaekers bologna

La probabile formazione del Bologna

Thiago Motta deve risolvere tre dubbi prima di decidere la formazione con la quale affrontare la Roma. Il modulo resterebbe comunque il 4-2-3-1. In porta dovrebbe giocare l’ex Skorupski ma è aperto il ballottaggio con Ravaglia. Difesa a 4 formata da Posch e uno tra Lykogiannis e Kristiansen sugli esterni, con Beukema e Calafiori in mezzo. In mediana Freuler sembra certo del posto, mentre in tre si giocano l’altra maglia: Aebischer è in leggero vantaggio sia su Moro sia su Fabbian. Ferguson agirà da trequartista, mentre gli esterni offensivi saranno ancora una volta Saelemaekers e Ndoye, a supporto di Zirkzee, on fire in questo periodo.

Mourinho ritrova Spinazzola, Mancini e Azmoun

In vista della sfida contro il Bologna arrivano buone notizie per Mourinho. L’allenatore giallorosso, infatti, ritrova a disposizione sia Spinazzola che Mancini, che sono partiti per Bologna con la squadra e dovrebbero giocare dall’inizio. Partito con la squadra anche Azmoun, anche se resta da capire il minutaggio che avrà.

Belotti Roma

La probabile formazione della Roma

Deve fare tante modifiche Mourinho in casa Roma, considerando le due indisponibilità in avanti. Tra i pali torna Rui Patricio, coperto da Mancini, Llorente e Ndicka, costretti a fare gli straordinari. Centrocampo formato da Cristante, Paredes e Pellegrini, mentre sugli esterni ci saranno Kristensen (in vantaggio su Karsdorp) e Spinazzola, non al meglio e per questo in ballottaggio con Bove: giocasse il centrocampista, Pellegrini avanzerebbe il proprio raggio d’azione, mentre El Shaarawy si occuperebbe della ccorsia laterale sinistra. Quest’ultimo al momento dovrebbe affiancare Belotti davanti. Come detto, infatti, sono due gli infortunati in attacco: fuori Lukaku e Dybala.

La probabili di Bologna-Roma

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Posch, Beukema, Calafiori, Lykogiannis; Freuler, Aebischer; Ndoye, Ferguson, Saelemaekers; Zirkzee. Allenatore: Thiago Motta

ROMA (3-5-2): Rui Patricio; Mancini, Llorente, Ndicka; Kristensen, Cristante, Paredes, Pellegrini, Spinazzola; El Shaarawy, Belotti. Allenatore: José Mourinho

Lascia un commento