Serie A, 7 giocatori sconsigliati per la 14ª giornata

Nonostante il probabile turnover di tante visti gli impegni ravvicinati con le coppe europee, non fatevi ingannare da certi giocatori

26 Novembre 2021

Redazione - Autore

Ritorna il campionato con la 14ª giornata e tante sono le sorprese di formazione, specie per le squadre che giocano le coppe europee. Fate attenzione allo stato di forma dei giocatori e agli infortuni che potrebbero giocarvi qualche brutto scherzo quando meno ve lo aspettare. Ecco a voi i sette sconsigliati per questa giornata.

I giocatori sconsigliati per la 14ª giornata

SERGIO ROMERO (VENEZIA) – Il Venezia di Zanetti vive un ottimo momento e nell’ultima delicata partita a Bologna, la porta difesa dal portiere argentino è rimasta inviolata. Ma non fatevi trarre in inganno in questa giornata. Schierare Romero contro l’Inter è un vero azzardo che vi sconsigliamo vivamente.

VLAD CHIRICHES (SASSUOLO) – Il difensore del Sassuolo viene da un pessimo momento, così come gran parte dei suoi compagni. Al momento sembra il meno affidabile dei due difensori centrali della squadra emiliana. E contro un Milan galvanizzato dalla vittoria in Champions, potrebbe essere una buona idea dargli un turno di riposo.

SIMONE ROMAGNOLI (EMPOLI) – Il difensore della squadra di Andreazzoli è uno dei pochi ad essersi salvato dalla trasferta di Verona, entrando nel tabellino dei marcatori. Ma il suo buon momento potrebbe scontrarsi contro quello del miglior centravanti della serie A. Dusan Vlahovic è un osso duro per chiunque e anche il difensore dell’ Empoli potrebbe pagare dazio. Evitate rischi.

FRANCESCO DI TACCHIO (SALERNITANA) – L’esperto centrocampista della Salernitana viene da partite negative e un autogol nell’ultima giornata. Cagliari-Salernitana diventa una partita fondamentale per entrambe. Prevediamo tanto nervosismo e Di Tacchio potrebbe andare in difficoltà con Joao Pedro e company.

ADRIEN RABIOT (JUVENTUS) – Il nazionale francese dovrebbe partire titolare nonostante la pessima prestazione di Londra. Nulla da dire sullo status del giocatore ma è evidente come faccia fatica a trovare continuità nella sua esperienza bianconera. E contro la dinamicità della squadra di Gasperini potrebbe avere notevoli difficoltà. Non consideratelo tra le prime scelte.

CALEB EKUBAN (GENOA) – L’ attaccante del Genoa ha aumentato il suo minutaggio nelle ultime partite, complici gli infortuni di Destro e Caicedo. Ma fino a questo momento non è riuscito ad incidere positivamente e ha portato più malus che bonus (0) alle sue fantasquadre.
Non fatevi tentare nonostante l’ Udinese sia in difficoltà.

JANIS ANTISTE (SPEZIA) – L’attaccante della squadra di mister Motta si è sbloccato in campionato contro la Juventus e tutto lasciava presagire che potesse essere una delle sorprese di questo campionato.
Ma la realtà si è dimostrata diversa e dopo quel gol non si sono più visti bonus.
Anche se la partita col Bologna potrebbe essere invitante per Antiste, è consigliabile vagliare altre alternative.

Lascia un commento