Genoa, in arrivo Amiri: la gestione al Fantacalcio in vista dell’asta

Dato l'inizio di stagione da incubo per il Genoa, c'è bisogno di molto aiuto dal mercato. Amiri è uno di questi, vediamo chi è

13 Gennaio 2022

Redazione - Autore

La stagione del Genoa fino a questo momento è tutt’altro che spettacolare. Il cambio in panchina con Shevchenko non ha portato i risultati sperati. Ancora una sola vittoria in campionato con i rossoblù, quella contro il Cagliari. Intanto, però, la dirigenza sta cercando di portare a Shevchenko, o al suo eventuale successore, qualche colpo di mercato che possa essere utile al discorso salvezza. Uno su tutti è Nadiem Amiri, vediamo cosa fare con lui al Fantacalcio.

Genoa, in arrivo Amiri: cosa fare al Fantacalcio?

Oltre all’acquisto di Yeboah e al sorpasso sul Cagliari per Riccardo Calafiori della Roma, infatti, arriverà al Genoa anche Nadiem Amiri. Il centrocampista tedesco, di origini afghane sarebbe un ottimo colpo per i rossoblù. Può giocare in diverse posizioni a centrocampo, anche esterno (18 presenze ufficiali quest’anno).

Dotato di buona tecnica e grande qualità. Potrebbe essere listato centrocampista al Fantacalcio, e se così dovesse essere confermato, sarebbe un valido acquisto all’asta come quinto o sesto slot. Ovviamente, ad oggi, il Genoa non è una squadra che porta molti bonus quindi il budget va gestito con cautela su di lui.

Chi rischia il posto?

Il centrocampista tedesco ha fatto tanti ruoli al Bayer Leverkusen, ma prevalentemente ha giocato come trequartista e come esterno d’attacco. Per questo motivo, c’è una piccola possibilità che venga listato come attaccante. A quel punto, a rischiare il posto potrebbero essere uno dei due attaccanti (Ekuban, Pandev e Kallon su tutti) se si dovesse rimanere con il 3-5-2.

Se invece il modulo dovesse cambiare con l’arrivo di un altro allenatore (Labbadia in vantaggio), Amiri potrebbe essere utilizzato come trequartista in un 4-2-3-1 o in un 4-3-1-2 (quindi al posto di Melegoni), a quel punto sarebbe veramente al centro del gioco del Grifone, e, al Fantacalcio, sarebbe veramente un bel colpo.

Un’ultima opzione sarebbe quella di vederlo esterno a destra o a sinistra, o di piazzarlo al posto di una delle due mezz’ali (Melegoni, Rovella o Portanova). Insomma, il centrocampista di origini afghane è molto duttile, dunque dipenderà molto dall’allenatore che siederà in panchina e, soprattutto, dall’esigenza della squadra rossoblù.

A cura di Daniele Morico

Lascia un commento