Mai fuori dal campo: la lista degli stakanovisti della Serie A

Da Skriniar a Medel: la lista dei calciatori che non hanno riposato nemmeno un minuto nelle prime sette giornate di Serie A

12 Ottobre 2021

Redazione - Autore

In Serie A sono 12 i calciatori che non sono mai usciti dal campo (senza contare i portieri). Nel bene e nel male, questi giocatori vi porteranno sempre un voto che non rischierà di farvi giocare in 10 uomini.

Di seguito la lista completa dei calciatori che fino alla settima giornata di campionato non si sono persi nemmeno un minuto di gioco.

Gli stakanovisti della Serie A

MILAN SKRINIAR (Inter) – Difende alla perfezione e segna anche. Inzaghi gli ha consegnato le chiavi della difesa e lui le sta custodendo nel migliore dei modi.

KALIDOU KOULIBALY (Napoli) – Discorso simile a quello fatto con Skriniar: difende nel migliore dei modi e inoltre ha il vizio del gol. Essenziale per questo Napoli capolista, finora per la squadra di Spalletti solo 3 gol subiti in 7 partite di Serie A.

GARY MEDEL (Bologna) – L’esperienza è sempre importante. Medel con la sua duttilità è diventato leader del Bologna, e fino ad ora Mihajlovic non lo ha mai tolto.

GIANLUCA MANCINI (Roma) – L’ex Atalanta sta crescendo tantissimo, non a caso Mourinho non lo ha mai tolto e lui sta assorbendo sempre più leadership del reparto arretrato giallorosso dopo un’ottima annata con Fonseca.

RODRIGO BECAO (Udinese) – È il perno della difesa friulana. Da quando è sbarcato ad Udine ha convinto sempre di più, e quest’anno Gotti non riesce a fare a meno di lui.

GIOVANNI DI LORENZO (Napoli) – Dopo la vittoria da protagonista dell’Europeo con l’Italia di Mancini, l’ex Empoli è fondamentale anche per il gioco di Spalletti. Fase difensiva, offensiva e tanta corsa: il classico terzino che non togli mai.

RAZVAN MARIN (Cagliari) – Semplici gli ha affidato il centrocampo e con Mazzarri le cose non sono cambiate: il rumeno è spesso decisivo nell’ultimo passaggio e anche per questo i sardi non sono mai scesi in campo senza di lui.

DIMITRIOS NIKOLAU (Spezia) – Il difensore greco, dopo essersi messo in luce con l’Empoli in Serie B, si sta confermando con lo Spezia anche nel massimo campionato italiano: Thiago Motta l’ha sempre schierato titolare e non l’ha mai tolto.

PIETRO CECCARONI (Venezia) – Alla sua prima stagione in Serie A è diventato inamovibile nella difesa del Venezia. Oltre ad essere il capitano, ha già fornito un assist e trovato la sua prima gioia in Serie A.

MAYA YOSHIDA (Sampdoria) – Una delle sorprese più piacevoli di questo 2021 è stato sicuramente l’ottimo rendimento del difensore giapponese: fondamentale per la difesa blucerchiata, ha già segnato due reti contro Inter e Juventus,

ANTONIO CANDREVA (Sampdoria) – C’è poco da dire, Candreva è al top della forma. L’ex Inter sta segnando con grande continuità, e levarlo dal campo sarebbe solo uno svantaggio per D’Aversa.

A cura di Lorenzo Latino

Lascia un commento