Serie A, 5 azzardi al Fantacalcio per la 6ª giornata

In vista della 6ª giornata di Serie A, ecco 5 giocatori che potrebbero regalare bonus inaspettati al Fantacalcio

25 Settembre 2021

Redazione - Autore

Dopo il rocambolesco turno infrasettimanale, la Serie A torna subito in campo con la 6ª giornata, che avrà inizio oggi, sabato 25 settembre, alle 15:00 con Spezia-Milan.

A poche ore dall’inizio del primo match di questo turno di campionato, quindi, è il momento di risolvere gli ultimi dubbi di formazione. Per questo motivo, qui di seguito abbiamo analizzato 5 giocatori che potrebbero regalare bonus inaspettati al Fantacalcio in questa giornata.

5 AZZARDI AL FANTACALCIO PER LA 6ª GIORNATA

RICCARDO CALAFIORI (Roma) — Dopo l’ottima prestazione, condita da un assist, contro l’Udinese, il talento scuola Roma potrebbe avere la grande occasione di giocare da titolare il derby della Capitale. Da tifoso romanista l’emozione sarà alle stelle, ma dal classe 2002 ci possiamo aspettare un’altra ottima prova. Se lo avete preso al Fantacalcio potete ancora puntarci in questa giornata. E chissà che non arrivi anche un altro bonus…

MATTIA CALDARA (Venezia) — 17 dicembre 2017. Atalanta-Lazio 3-3. Mattia Caldara mette a segno il suo ultimo gol in Serie A. A distanza di quasi quattro anni e dopo innumerevoli e sfortunati infortuni, l’ex Milan ci vuole riprovare. Il Torino di Juric non è un avversario semplice, ma il classe ’94 è un azzardo che si può ugualmente rischiare sperando in un suo possibile gol di testa da calcio d’angolo come ai tempi dell’Atalanta.

JEAN-VICTOR MAKENGO (Udinese) — Dinamismo, esplosività e grande forza. Sono queste le qualità migliori del centrocampista francese dell’Udinese, che ha già dimostrato la sua grande utilità nel recupero palla e nel box to box nelle prime giornate di campionato. Dal suo lato ci sarà Bonaventura, che potrebbe lasciare diversi spazi in contropiede vista la sua attitudine prettamente offensiva. Per chi ha Makengo in rosa e non ha valide alternative, in questa giornata potrebbe quindi provare questa mossa a sorpresa.

ANDREA PINAMONTI (Empoli) — Dopo essere partito titolare nel turno infrasettimanale contro il Cagliari, Pinamonti dovrebbe essere riproposto dal primo minuto anche contro il Bologna. Le diverse occasioni fallite in Sardegna potrebbero essere un motivo di riscatto per l’ex Inter, che può essere quindi schierato come terza punta nel vostro attacco in mancanza di nomi più altisonanti.

MUSA BARROW (Bologna) — La media del 5.5 rispecchia perfettamente l’inizio di stagione da incubo del gambiano, che nelle prime cinque giornate è stato capace di servire appena un assist. Contro l’Empoli, però, potrebbe arrivare la svolta in stagione per il numero 99, che si può schierare sperando nel primo gol in campionato contro una difesa a dir poco ballerina.

A cura di Federico Carrara

Lascia un commento