Consigli Asta Riparazione 2023: 3 portieri svincolati da prendere al Fantacalcio

Consigli asta di riparazione 2023: portieri svincolati da prendere al Fantacalcio. 3 portieri titolari da comprare all'asta di riparazione 2023

falcone lecce
24 Gennaio 2023

Redazione - Autore

Consigli asta di riparazione 2023: 3 portieri svincolati da prendere al Fantacalcio – Il ruolo del portiere è spesso decisivo al Fantacalcio. La corsa ai vari top di reparto, come Maignan, Szczesny o Onana è spesso molto costosa e da sola può non bastare. Agli estremi difensori delle squadre di vertice della Serie A viene spesso abbinato il loro secondo portiere e magari un titolare low cost di una squadra di media classifica.

falcone lecce

Chi, invece, rimane spesso svincolato, specialmente in leghe non molto numerose, sono i portieri delle squadre di bassa classifica, soprattutto le neo promosse, che sovente non godono di molta fiducia. Un’altra categoria di opportunità all’asta di riparazione sono quei calciatori che partono indietro nelle gerarchie, ma si conquistano sul campo la titolarità. Vediamo allora i consigli per l’asta di riparazione del fantacalcio, in particolare tre portieri probabilmente svincolati nelle vostre leghe che possono salvare le vostre rose nel girone di ritorno.

Fantacalcio – Portieri svincolati: 3 titolari da prendere all’asta di riparazione 2023

GUILLERMO OCHOA (Salernitana) – Con l’infortunio di Sepe, Memo Ochoa è il nuovo portiere titolare di Davide Nicola. Il messicano, famoso soprattutto per le sue grandi prestazioni ai mondiali, sarà sicuramente svincolato in tutte le leghe, essendo arrivato a inizio gennaio. Se avete bisogno di un titolare low cost per completare il reparto, può essere una soluzione.

ochoa salernitana

WLADIMIRO FALCONE (Lecce) – Se il Lecce si trova, al momento, in zona salvezza, lo deve soprattutto alla sua fase difensiva. Il dato sui gol subiti della squadra pugliese è assolutamente positivo. Sono solo 22, infatti, le reti incassate dal Lecce in queste prime 19 partite di Serie A. Certamente questa statistica è merito di tutta la squadra, ma con una menzione speciale per Wladimiro Falcone. La media voto dell’estremo difensore è altissima: 6,34. Anche il 5,16 di fantamedia è molto positivo per un portiere, soprattutto di una neopromossa. L’unica nota negativa, forse, è la rete inviolata. Il Lecce ha ottenuto due soli clean sheet nel girone d’andata. D’altra parte, però, Falcone non ha mai subito più di 2 reti in una singola partita.

MICHELE DI GREGORIO (Monza) – Dopo un avvio di stagione decisamente complicato, il Monza ha cambiato guida tecnica. L’arrivo di Palladino, dopo l’esonero di Stroppa, ha dato nuova energia ai giocatori, soprattutto in difesa. Primo dell’inizio della stagione, tutti erano convinti che il titolare tra i pali per il club brianzolo sarebbe stato Alessio Cragno. Entrambi gli allenatori che hanno guidato il Monza, però, hanno voluto puntare su Di Gregorio. Quest’ultimo non ha deluso le aspettative, sfornando diverse prestazioni eccellenti che hanno aiutato la squadra ad issarsi fino alla quattordicesima posizione che attualmente ricoprono. Sono già 5 i clean sheet portati a casa da Di Gregorio, numeri da portiere di alto livello.

Lascia un commento