Home » Consigli Fantacalcio » Como, chi comprare al Fantacalcio all’asta estiva 2024

Como, chi comprare al Fantacalcio all’asta estiva 2024

Dopo 21 anni, il Como torna in Serie A. La squadra del duo RobertsFabregas è riuscita a centrare il secondo posto in Serie B. Il Como ha inanellato con costanza prestazioni più che positive, eguagliando il numero di vittorie del Parma (21), già promosso in Serie A. In vista della prossima stagione tra i grandissimi, analizziamo i protagonisti dell’annata azzurra. Vediamo dunque chi sono i giocatori del Como da comprare al fantacalcio la prossima stagione.

Como, i consigli per il Fantacalcio: chi comprare

ALESSIO IOVINE (Difensore) – Iovine lo possiamo descrivere così: esperto, offensivo e insidioso. Il terzino destro si è distinto nella stagione di B mettendo a referto 6 assist in 25 presenze. Sappiamo come il Como sfrutti le sue fasce, i cross sono stati l’arma fondamentale per l’offensiva azzurra. Per il prossimo anno Iovine può essere la sorpresa da pochi crediti, ma dal +1 facile.

EDOARDO GOLDANIGA (Difensore) – Mentre i suoi compagni salgono ad assediare, lui rimane a fare da pilastro difensivo. È stato l’uomo in più della difesa comasca in questa stagione. Conosce bene la categoria, il suo passato tra Sassuolo, Cagliari e Genoa lo dimostra. Con i suoi 193 cm riesce ad essere pericoloso anche da piazzato, quest’anno ha segnato 2 volte. Goldaniga questa stagione ha difeso sontuosamente la porta di Semper, l’anno prossimo potrà essere una pedina utile per le difese da modificatore.

goldaniga como

LUCAS DA CUNHA (Centrocampista) – Come il suo compagno di reparto, di cui parleremo tra poco, gioca in un ruolo falso. Probabilmente sarà listato C, nel Como gioca infatti come esterno del 4-4-2. Nei fatti, però, è una vera e propria ala d’attacco. Il modulo comasco si trasforma, infatti, in fase offensiva in 4-2-4. Con 7 gol, 6 assist e un media voto invidiabile, il francese è pronto a sbarcare in Serie A.

Credit Como Calcio

GABRIEL STREFEZZA (Attaccante) – Una vecchia conoscenza per la Serie A, ma soprattutto per i fantallenatori. Pupillo di molti nella stagione 2022/23, aveva fatto innamorare gli appassionati del gioco con 8 gol e 4 assist alla prima apparizione nella massima serie. Dopo il periodo grigio di inizio anno è approdato al Como, dove ha ritrovato la titolarità e i bonus. A segno solo 3 volte in B, ma sembra essersi ritrovato, vuole tornare in Serie A per riscattarsi.

SIMONE VERDI (Attaccante) – Continua la lista delle vecchie conoscenze. A Torino ha vissuto i suoi anni migliori, ora sulla rive del lago è tornato ad essere al centro di un progetto ambizioso. Ha risposto più che bene alla chiamata della B facendo esultare i tifosi ben 7 volte. Al fantacalcio può prendersi di prepotenza l’ultimo slot, una possibile nuova-vecchia sorpresa da pochi ma buoni gol.

PATRICK CUTRONE (Attaccante) – La vera star della squadra comasca. Al Milan aveva un futuro da predestinato, la realtà è stata diversa. La sua saggezza lo ha premiato, ha preferito essere titolare in una categoria inferiore piuttosto che accomodarsi su una panchina di A. I frutti del lavoro hanno pagato, con le sue 14 reti e 4 assist, Patrick Cutrone punta ad essere un nome appetitoso per gli attacchi delle leghe più numerose.