Bologna, Ranieri in pole per la panchina: come cambierebbe la squadra in ottica fantacalcio

Il Bologna sonda Claudio Ranieri come erede di Mihajlović, cerchiamo di capire come potrebbe cambiare la formazione rossoblù in ottica fantacalcio

7 Settembre 2022

Redazione - Autore

Dopo l’esonero di Siniša Mihajlović, il Bologna guarda avanti e pensa al nuovo allenatore da ingaggiare per proseguire la stagione. Dopo i 3 punti conquistati in 5 partite, figli di 2 sconfitte e 3 pareggi, la società rossoblù ha deciso di cambiare rotta. Troppi gli 8 gol subiti, ma a non convincere, in primis, sono state le prestazioni poco esaltanti da parte di Barrow e compagni. Alla luce di quanto accaduto, il Bologna ha pensato anche a Claudio Ranieri come nuovo allenatore, e a proposito di ciò, andiamo a vedere come cambierebbe la squadra emiliana in ottica fantacalcio.

Bologna-Ranieri: come cambierebbe la squadra in ottica fantacalcio

Dopo 3 anni e mezzo, Siniša Mihajlović è stato sollevato dall’incarico di allenatore del Bologna. Il serbo, sulla panchina rossoblù, la passata stagione è riuscito a piazzarsi al tredicesimo posto in classifica con 46 punti. Numeri che però non ne hanno impedito l’attuale esonero. Al suo posto il Bologna pensa a Claudio Ranieri, avviati già i primi contatti per cercare di trovare l’intesa economica. Come cambierebbe il Bologna in ottica fantacalcio con l’arrivo dell’allenatore romano in panchina?

mihajlovic bologna

Mihajlović con il Bologna utilizzava spesso il 3-4-1-2 o il 3-5-2, favorendo la manovra sugli esterni al servizio dei due attaccanti, di cui uno più fisico come Arnautovic e uno più brevilineo che sappia cucire il gioco tra centrocampo e attacco. Il gioco di Ranieri invece è diverso, anche se l’allenatore ex Leicester, nella sua lunga carriera, ha evoluto e cambiato il suo modo di giocare. I moduli utilizzati dall’ex Roma prediligono spesso la difesa a 4 come il 4-4-1-1, seguito dal 4-4-2, dal 4-2-3-1 e 4-5-1. Il ruolo degli esterni dunque, non dovrebbe essere meno centrale, con i vari Cambiaso, De Silvestri, Kasius ecc, che potrebbero trovare spazio sulla linea di difesa. Discorso analogo per gli attaccanti, l’impiego dei calciatori offensivi in maglia rossoblù non dovrebbe subire un calo, salvo gusti prettamente tecnici di Ranieri.

arnautovic bologna

I numeri di Ranieri da allenatore

Per chi al fantacalcio ha acquistato calciatori del Bologna, apparentemente non dovrebbe avere problemi, essendo che Ranieri è un allenatore che spesso si adatta al materiale che trova. Nella sua lunga carriera, il tecnico romano ha girovagato per mezza Europa sedendosi su varie panchine, come quelle di Inter, Chelsea, Roma, Leicester, Sampdoria e tante altre. Ha disputato 1245 partite da allenatore, con 572 vittorie, 327 pareggi e 346 sconfitte, conquistando un totale di 2043 punti. Il Bologna, per centrare una salvezza in un campionato così difficile, dunque, non dovrebbe sbagliarsi ad affidarsi ad un allenatore così esperto come Ranieri.

Lascia un commento