Bologna, Orsolini in bilico per il mercato. Ma nel 2022 può riprendersi la scena

Autore di una prima parte non eccelsa, Orsolini ha trovato la via del goal nelle ultime partite, ecco come gestirlo nel girone di ritorno.

13 Gennaio 2022

Redazione - Autore

Riccardo Orsolini è stata una delle delusioni al fantacalcio nella prima parte di stagione e sembrava molto vicino all’addio in questa finestra di mercato, destinazione Siviglia. Nel giro di pochi giorni invece,la trattativa con la squadra spagnola si è complicata sempre di più – anche se resta aperta – ed è arrivato anche il goal contro il Cagliari, il terzo nelle ultime quattro partite.

I numeri al fantacalcio

Listato come centrocampista, Orsolini partiva nelle gerarchie iniziali molto in alto. Il ruolo offensivo negli schemi di Mihajlović e il fattore rigori inducevano i fantallenatori a puntare molto sul giocatore italiano. Le aspettative non sono state però ripagate, anche se nelle ultime settimane ha saputo reagire a una stagione troppo deludente fino a quel momento. Fino alla 17esima giornata infatti, Orsolini non aveva portato neanche un bonus e l’allenatore lo aveva lasciato più volte in panchina. I tre goal nelle ultime 4 partite hanno alzato la sua fantamedia portandola fino a 6,88. Rimane comunque non eccelsa viste le aspettative iniziali.

Può essere l’uomo in più nel girone di ritorno?

Orsolini sembrava dover lasciare Bologna in questa finestra di mercato ma l’offerta del Siviglia non ha convinto del tutto la dirigenza rossoblù e a meno di ulteriori rilanci sarà difficile venga ceduto. Orsolini non è sembrato condizionato dalle voci di mercato. L’ex Ascoli ha segnato in 3 delle ultime 4 partite, convincendo Mihajlovic a puntare ancora su di lui. Nel girone di ritorno potrebbe quindi essere l’uomo in più che il Bologna non ha avuto nella prima parte dell’anno e anche per il vostro fantacalcio.

Le strategie da adottare sono due. Se lo avete in squadra e dopo queste ultime prestazioni c’è qualcuno nella vostra lega che lo valuta come un top di reparto potete pensare di scambiarlo. Al contrario, se non lo avete in rosa, potete provare a prenderlo come occasione. Attenzione però a cosa succederà da febbraio in poi, quando tornerà Musa Barrow dalla coppa d’Africa e gli spazi saranno ridotti. Non solo, un occhio sempre al mercato per non ritrovarsi brutte sorprese.

Lascia un commento